Casa
/
Guide
/
Spiegazione dei gettoni BRC-20

Spiegazione dei gettoni BRC-20

Scoprite l'innovativo standard di token BRC-20 su Bitcoin, il suo approccio alla tokenizzazione e la sua crescente importanza nel mercato.

Riepilogo: i token BRC-20 introducono un metodo di tokenizzazione semplificato sulla blockchain di Bitcoin, utilizzando iscrizioni JSON, un notevole cambiamento rispetto agli standard basati su smart contract come ERC-20. Esempi popolari sono SATS Ordinals e RATS Ordinals.

Nonostante i problemi di scalabilità intrinseci di Bitcoin, la crescita del mercato dello standard BRC-20, che ora supera 1,6 miliardi di dollari, evidenzia la sua importanza emergente nello spazio degli asset digitali. Inoltre, questo significa una nuova era di forza per la sicurezza della rete Bitcoin, rafforzando il mercato delle commissioni per i minatori.

La migliore piattaforma per BRC-20 - Gate.io
5.0 di 5.0 da Datawallet
Gate.io è la migliore piattaforma per i token BRC-20, in quanto offre oltre 30 asset BRC-20, commissioni di negoziazione minime e un processo di acquisto senza soluzione di continuità, appositamente studiato per gli investimenti in Bitcoin di livello 2.
Paesi disponibili
Oltre 200 paesi supportati.
Attività disponibili
1.400 criptovalute e più di 30 BRC-20.
Tasse
0,1% di commissioni di trading e depositi gratuiti.

Newsletter giornaliera e ricerca 🗞️

Ricevete la newsletter giornaliera che consente a 200.000 investitori di anticipare il mercato.

La vostra e-mail è stata ricevuta!
Controllare due volte il proprio indirizzo e-mail.

Che cos'è un gettone BRC-20?

Il token BRC-20 è un nuovo standard sperimentale di token sviluppato per la blockchain Bitcoin, che sfrutta le capacità del protocollo Taproot e Ordinals. A differenza degli standard di token tradizionali che utilizzano contratti intelligenti, BRC-20 utilizza iscrizioni JSON su satoshi, le unità più piccole di Bitcoin, consentendo la creazione e la gestione di token fungibili direttamente sulla rete Bitcoin. Questo metodo semplifica la tokenizzazione bypassando i complessi meccanismi degli smart contract, allineandosi strettamente all'infrastruttura di Bitcoin.

Lo standard BRC-20 si discosta in modo significativo da altri standard di token come ERC-20 sull'EVM grazie al suo approccio unico. Facilita i processi di creazione e trasferimento dei token, ma non offre le ampie funzionalità dei token basati su smart contract. Ne consegue uno spettro di casi d'uso più semplice ma limitato, che si concentra principalmente sulle applicazioni dei token fungibili all'interno dell'ecosistema Bitcoin.

Nonostante il suo design innovativo, BRC-20 deve affrontare le limitazioni inerenti alla blockchain Bitcoin, come la scalabilità e la velocità delle transazioni. Questi fattori, insieme all'assenza di funzionalità avanzate tipiche dei token basati su smart contract, potrebbero influire sulla sua più ampia adozione e versatilità.

Cos'è un gettone BRC-20

Come funzionano i gettoni BRC-20?

I token BRC-20 operano in modo unico all'interno dell'ecosistema Bitcoin e la loro funzionalità è descritta di seguito:

  1. Distribuzione: I token vengono avviati utilizzando iscrizioni di dati JSON tramite il protocollo Ordinals sulla blockchain Bitcoin. Questi dati incapsulano dettagli critici come il nome del token, il simbolo e la fornitura totale.
  2. Processo di coniazione: Dopo la distribuzione, il conio di nuovi gettoni è regolato da criteri predefiniti nel contratto. Il destinatario iniziale di questi gettoni è determinato dal servizio utilizzato per l'iscrizione, con piattaforme come Unisat raccomandate per la loro affidabilità.
  3. Trasferimento dei token: I trasferimenti di token BRC-20 tra utenti sono facilitati dalla modifica dei dati JSON nelle iscrizioni. Questo metodo è un libro mastro che traccia il percorso del token attraverso vari indirizzi Bitcoin.
  4. Meccanismo di archiviazione: A differenza dei token ERC-20 di Ethereum che utilizzano contratti intelligenti, i token BRC-20 memorizzano le loro informazioni all'interno della blockchain Bitcoin attraverso file di script.

È importante notare l'assenza di interazione con gli smart contract nei token BRC-20, che li limita a funzionalità di base rispetto ai token ERC-20, più versatili. Per informazioni complete e dettagli tecnici, la documentazione Github di BRC20 è una risorsa preziosa.

Esempi di attività BRC-20

Tra i principali esempi di gettoni BRC-20 che stanno guadagnando attenzione vi sono:

  • Ordinali SATS (SATS): Questo token BRC-20, che prende il nome dalla più piccola unità di Bitcoin - Satoshi - ha suscitato interesse per la sua stretta correlazione con i movimenti di mercato del Bitcoin. Con una base di utenti consistente, SATS dimostra il potenziale di crescita della comunità Bitcoin.
  • Ordinali RATS (RATS): RATS, un token meme unico che segue lo standard BRC-20, si distingue per la sua scarsità e novità. Sviluppato utilizzando il protocollo Ordinals, opera esclusivamente sulla rete Bitcoin, aumentando il suo fascino per gli appassionati di token di nicchia.
  • Multibit (MUBI): Come ponte tra i token BRC-20 e ERC-20, Multibit svolge un ruolo cruciale nel promuovere le interazioni tra le catene. La sua funzionalità nel facilitare i trasferimenti di token senza soluzione di continuità tra le diverse reti blockchain lo rende un asset significativo nell'ecosistema BRC-20.
Multibit (MUBI

I BRC-20 sono sicuri?

I token BRC-20, sfruttando la solida sicurezza della blockchain Bitcoin, beneficiano della sua comprovata stabilità e della sua natura decentralizzata. Il loro design, evitando complessi contratti intelligenti, riduce potenzialmente le vulnerabilità, contribuendo alla loro sicurezza. 

Tuttavia, questi token si affidano a servizi esterni per operazioni come il conio e il trasferimento, il che può influire sulla loro sicurezza. Anche le pratiche degli utenti, come la gestione sicura delle chiavi e la consapevolezza delle truffe, sono fondamentali. Dato il loro stato sperimentale, gli utenti dovrebbero essere cauti, considerando i potenziali rischi non ancora scoperti e la volatilità del mercato.

Chi ha creato i BRC-20?

Il token standard BRC-20 è stato sviluppato da un individuo noto come @domodata, un analista di blockchain, che lo ha introdotto l'8 marzo 2023. Essendo uno standard sperimentale di token fungibili progettato specificamente per la blockchain Bitcoin, BRC-20 ha suscitato un notevole interesse nella comunità delle criptovalute. 

Nonostante alcune limitazioni funzionali rispetto al consolidato standard ERC-20 di Ethereum, il BRC-20 ha fatto passi da gigante nel settore degli asset digitali, contribuendo all'evoluzione del panorama della tecnologia blockchain.

Linea di fondo

In sintesi, lo standard dei token BRC-20 rappresenta un notevole progresso nello spazio delle criptovalute, portando un nuovo metodo di tokenizzazione alla rete Bitcoin. Nonostante le sfide da affrontare, come la scalabilità e le funzionalità limitate rispetto ai token ERC-20, la sua crescita di mercato a oltre 2 miliardi di dollari dimostra il suo potenziale impatto. 

L'utilizzo da parte di BRC-20 della solida infrastruttura di Bitcoin e l'integrazione con protocolli innovativi come Taproot e Ordinals evidenziano la natura dinamica della tecnologia blockchain. Questo sviluppo non solo diversifica l'utilità del Bitcoin, ma apre anche nuove opportunità nel settore degli asset digitali, rendendo BRC-20 un aspetto importante del panorama in evoluzione delle criptovalute.

Domande frequenti

Avete altre domande? Abbiamo le risposte.
Una guida alle domande più frequenti.

Nessun articolo trovato.

Altre ricerche

Scoprite come Grass sta rivoluzionando l'IA con il Layer 2 Data Rollup, garantendo uno sviluppo etico dell'IA e offrendo ricompense per i contributi degli utenti.
Che cos'è l'erba?

Scoprite come Grass sta rivoluzionando l'IA con il Layer 2 Data Rollup, garantendo uno sviluppo etico dell'IA e offrendo ricompense per i contributi degli utenti.

22 aprile 2024
Scoprite come fare il ponte con Solana e trasferire token come USDT e USDC in modo rapido e sicuro attraverso le principali reti.
Come raggiungere Solana

Scoprite come fare il ponte con Solana e trasferire token come USDT e USDC in modo rapido e sicuro attraverso le principali reti.

22 aprile 2024
Esplora l'equivalenza EVM nel Layer 2 di Ethereum, il suo allineamento con gli standard di Ethereum e l'equilibrio che raggiunge nell'evoluzione della blockchain.
Spiegazione dell'equivalenza EVM

Esplora l'equivalenza EVM nel Layer 2 di Ethereum, il suo allineamento con gli standard di Ethereum e l'equilibrio che raggiunge nell'evoluzione della blockchain.

21 aprile 2024