Casa
/
Recensioni
/
I migliori ponti crittografici

I migliori ponti crittografici

Scoprite quali sono le migliori piattaforme di criptovalute in termini di sicurezza, efficienza del capitale e facilità d'uso.

Sommario : La selezione del giusto crypto bridge è importante per garantire il trasferimento sicuro dei vostri asset attraverso la catena. Una piattaforma affidabile deve essere sottoposta a verifiche approfondite dei contratti intelligenti e concentrarsi sulle esigenze degli utenti per garantire transazioni senza intoppi. Inoltre, deve essere in grado di gestire sia i bridge di livello 1 che quelli di livello 2 e supportare sia le blockchain EVM che quelle non EVM.

Per aiutare gli utenti a gestire le complesse transazioni cross-chain, abbiamo stilato un elenco dei 5 migliori bridge di criptovalute. Questa lista si basa su una valutazione approfondita della sicurezza del ponte, della compatibilità della rete, della liquidità, delle strutture delle commissioni e dell'esperienza complessiva dell'utente.

  1. Rhino.fi - Miglior ponte crittografico complessivo
  2. Attraverso il protocollo - Le tariffe più basse per i trasferimenti da ETH a L2
  3. Scambio Rango - Miglior aggregatore di ponti crittografici
  4. Ponte del portale - La scelta migliore per le catene non-EVM (ad esempio Sui)
  5. Ponte di gravità - Il miglior ponte per l'ecosistema Cosmos
Il miglior ponte crittografico in assoluto
5.0 di 5.0 da Datawallet
Rhino.fi supporta oltre 23 blockchain e 500 token, utilizzando la tecnologia "roll-up" per migliorare la velocità e ridurre le commissioni. Ha elaborato transazioni per oltre 2,35 miliardi di dollari, dimostrando la sua affidabilità ed efficienza.
Catene supportate
Ethereum, Base, BNB Chain, Starknet e altre 19.
Gettoni supportati
WETH, USDT, USDC e altri 500 token.
Sicurezza del protocollo
Nessun Exploit e Smart Contract Audit da PeckShield.

Newsletter giornaliera e ricerca 🗞️

Ricevete la newsletter giornaliera che consente a 200.000 investitori di anticipare il mercato.

La vostra e-mail è stata ricevuta!
Controllare due volte il proprio indirizzo e-mail.

I migliori ponti crittografici per gli swap cross-chain

Dopo aver valutato oltre 15 protocolli crypto bridge, la nostra analisi si è concentrata sulla loro idoneità sia per le reti di livello 1 che per quelle di livello 2. Abbiamo esaminato la liquidità, la compatibilità tra le catene, il supporto dell'ecosistema, la trasparenza delle commissioni e la solidità della sicurezza. Il nostro esame dettagliato ha identificato cinque piattaforme di crypto bridge che eccellono nel potenziare l'interoperabilità all'interno dell'ambiente blockchain.

Categoria
Catene supportate
Commissioni ponte
Volume totale
Velocità di transazione
Rhino.fi
Ethereum, BNB, Avalanche, Base, Linea e altri 18
0,12% di tassa e 0,05% di slittamento
2,35 miliardi di dollari
Meno di 1 minuto
Protocollo trasversale
Ethereum, Base, Arbitrum, zkSync & Optimism
0,1% di tassa e 0,05% di slittamento
7 miliardi di dollari
Meno di 1 minuto
Scambio di Rango
Ethereum, Solana, Base, Cosmos, Bitcoin e altri 50
0,1% di tasse e 0,1% di slittamenti
2 miliardi di dollari
Meno di 2 minuti
Ponte del Portale
Solana, Sui, NEAR, Aptos, Sei & altri 15
0,1% di tasse e 0,1% di slittamenti
1,5 miliardi di dollari
2-5 minuti
Ponte di gravità
Cosmos, Sei, Osmosis, Celestia & altri 10
0,08% di tassa e 0,09% di slittamento
2 miliardi di dollari
4-6 minuti

1. Rhino.fi

Rhino.fi è il principale ponte cross-catena che consente trasferimenti attraverso oltre 23 blockchain come Ethereum, Arbitrum e Base, con velocità di transazione spesso inferiori a 60 secondi. La piattaforma supporta oltre 500 token, migliorando la liquidità e riducendo le commissioni per gli utenti. La tecnologia "roll-up" di Rhino.fi raggruppa le transazioni per evitare la congestione della mainnet di Ethereum, assicurando trasferimenti rapidi e sicuri tra le catene.

La piattaforma ha elaborato oltre 2,35 miliardi di dollari in 48,8 milioni di transazioni per più di un milione di conti, offrendo un'esperienza utente senza soluzione di continuità e di alto valore a basso costo. Questo robusto ecosistema, sostenuto da giganti del settore come ConSenSys e Ledger, posiziona Rhino.fi come un attore fondamentale per l'ingresso del prossimo miliardo di utenti nella DeFi.

  • Catene supportate: Ethereum, Arbitrum, Linea, Base, opBNB, Optimism, Scroll, zkSync, Mantle, Avalanche, BNB Chain e 11 altre.
  • Gettoni supportati: Offre un portafoglio diversificato di oltre 500 gettoni, garantendo ampia scelta e convenienza agli utenti.
Top Crypto Bridge Rhino.fi

2. Protocollo trasversale

Across Protocol è la scelta principale per l'efficienza del capitale nel passaggio da Ethereum alle reti Layer 2 come Arbitrum, Optimism e Base. Gestendo oltre 7 miliardi di dollari di transazioni, è dotato di un pool di liquidità unificato e di un modello di commissioni senza slittamento che avvantaggia le soluzioni Layer 2. L'optimistic oracle di UMA migliora la sicurezza delle transazioni, rendendo Across una scelta affidabile per i trasferimenti sicuri.

Il protocollo eccelle grazie alla sua architettura centrata sull'utente e basata sulle intenzioni, che garantisce transazioni rapide e minimizza i costi senza compromettere la sicurezza. Supportando catene come Ethereum e token come WETH e DAI, Across Protocol consente un'interoperabilità senza soluzione di continuità ed economicamente vantaggiosa, di cui si fidano le principali applicazioni. È ottimizzato per trasferimenti di asset rapidi ed economici attraverso le principali reti Layer 2.

  • Catene supportate: Ethereum, Arbitrum, Optimism, Base e Polygon.
  • Gettoni supportati: WETH, DAI, USDT, USDC, WBTC, BAL, ACX, tra gli altri.
Protocollo trasversale

3. Scambio di Rango

Rango Exchange è il principale aggregatore di ponti tra catene, che facilita i trasferimenti di asset tra oltre 60 catene attraverso un'unica interfaccia di facile utilizzo. Ha gestito transazioni per un totale di oltre 2 miliardi di dollari attraverso 1,14 milioni di swap, servendo un'ampia base di utenti attraverso oltre 173,98K portafogli. Sfruttando un'API avanzata, Rango naviga in modo intelligente tra i DEX, gli aggregatori e i vari protocolli cross-chain per garantire un'interoperabilità e uno scambio di asset efficienti.

Riconosciuto come il principale aggregatore di bridge, Rango supporta un'ampia gamma di reti, tra cui UTXO (Bitcoin e Dogecoin), EVM e Cosmos, oltre ad altre come Solana e Tron. Instradando le transazioni attraverso più ponti per garantire l'esecuzione più efficiente delle transazioni, Rango ottimizza l'efficienza del capitale. Questo, unito alla sua elevata sicurezza, all'assenza di KYC e al servizio completamente decentralizzato, offre un'efficienza ottimale e un'esperienza incentrata sull'utente.

  • Catene supportate: Oltre 55, tra cui Bitcoin, Ethereum, Cosmos, Solana e altre ancora. 
  • Gettoni supportati: 1.000 gettoni su tutte le blockchain.
Scambio di Rango

4. Ponte del portale

Portal Bridge si colloca al quarto posto tra i migliori cross-chain bridge, eccellendo in particolare con catene non-EVM come Solana, Sui, NEAR e Aptos. Utilizzando il framework Wormhole, blocca il token originale in uno smart contract ed emette un token avvolto da Portal sulla catena di destinazione, consentendo scambi semplici con altri token o token nativi.

Portal si distingue per il supporto di NFT sia ERC721 che SPL, facilitando i trasferimenti di asset attraverso la sua rete. Sebbene le commissioni di bridging siano minime, il costo principale è rappresentato dalle commissioni per il gas. La capacità di Portal di registrare nuovi token e il suo ampio supporto per le catene non-EVM lo posizionano come una soluzione efficace per il bridging dei token in diversi ecosistemi blockchain.

  • Catene supportate: Ethereum, Solana, Aptos, Sui, NEAR, Moonbeam, Injective, Fantom e 10 altre. 
  • Gettoni supportati: WETH, USDC, USDT, WBTC, SOL, SUI, NEAR e DAI.

5. Ponte di gravità

Gravity Bridge è il miglior ponte all'interno dell'ecosistema Cosmos, che collega in modo efficiente catene Cosmos-SDK come Osmosis, Evmos, Canto e Kujira con Ethereum. Gestisce abilmente il trasferimento di token chiave ERC20 come DAI e USDC, utilizzando il protocollo Interblockchain Communication (IBC) per consentire ai progetti Cosmos di accedere al variegato pool di asset di Ethereum.

Rinomato per la sua decentralizzazione e il funzionamento senza permessi, Gravity Bridge vanta un solido set di validatori che lo posiziona tra i bridge più decentralizzati del mercato. Attualmente supporta trasferimenti di Ethereum e USDC, con una tabella di marcia che prevede l'inclusione di altri token ERC-20 dopo l'aggiornamento Polaris dell'SDK di Cosmos. Dedicato alla sicurezza, l'affidabilità di Gravity Bridge è sostenuta da rigorosi testnet decentralizzati e da tre audit completi.

  • Catene supportate: Ethereum, Cosmos, Osmosis, Terra, Fetch.ai, Canto, Secret e altre.
  • Gettoni supportati: WETH, ETH, USDC, USDT, DAI, WBTC, ATOM, OSMO e altri.

Che cos'è un ponte crittografico?

Un crypto bridge, o ponte di blockchain, funziona come un gateway che facilita il trasferimento di token e/o dati tra diversi ecosistemi di blockchain. Questi trasferimenti possono avvenire tra due diverse blockchain, come Ethereum e BNB Chain, o tra diversi livelli della stessa blockchain, come Ethereum e le sue soluzioni di livello 2. 

Ecco come funziona un ponte crittografico standard:

  • Meccanismo di blocco: inizialmente, i token destinati al trasferimento vengono bloccati in uno smart contract sulla blockchain di origine, rimuovendoli temporaneamente dalla circolazione all'interno di quella blockchain.
  • Coniazione dei gettoni sulla catena di destinazione: Sulla blockchain di destinazione, viene coniata una quantità equivalente di token. Questi possono essere copie esatte dei token originali o una versione "wrapped" che rappresenta gli asset originali.
  • Convalida del trasferimento: Per garantire la validità del trasferimento, il bridge utilizza meccanismi che coinvolgono validatori o relayers. Questi soggetti verificano che i token bloccati sulla catena di origine corrispondano esattamente a quelli coniati sulla catena di destinazione.
  • Processo di inversione: Se i beni devono essere restituiti alla blockchain di origine, il processo viene invertito. I token sulla catena di destinazione vengono bruciati o bloccati, il che innesca il rilascio o lo sblocco dei token inizialmente bloccati sulla blockchain di origine.

Piattaforma di bridging di criptovalute a basso costo

Across è considerato il ponte più efficiente dal punto di vista del capitale, in quanto offre tariffe utente sostanzialmente più basse grazie al suo design efficiente dal punto di vista del capitale. Un'analisi condotta da Across ha rilevato che il suo protocollo applica una tariffa mediana di 5,25 dollari per i trasferimenti dal Layer 1 al Layer 2 e di 8,77 dollari per il passaggio dal Layer 2 al Layer 1, e questo lo rende leader nel risparmio dei costi.

Questa struttura competitiva delle commissioni sottolinea il vantaggio di Across in termini di convenienza, offrendo riduzioni delle commissioni del 25-75% rispetto ad altre piattaforme. Questa efficienza dei costi è dovuta principalmente a elementi strategici di progettazione, come un pool di liquidità unificato e un modello di commissioni basato sugli interessi. 

Queste innovazioni non solo riducono i costi delle transazioni, ma rendono Across la piattaforma preferita per i trasferimenti di Ethereum verso i grandi layer 2 come Arbitrum e Base.

Il ponte crittografico più economico

Il cross-chain bridging è sicuro?

La sicurezza del bridging tra catene, una pratica cruciale all'interno dell'ecosistema della finanza decentralizzata (DeFi), dipende in modo significativo dalle tecnologie e dai protocolli che ogni bridge implementa. 

Secondo il nostro recente rapporto Crypto Bridging Statistics and Trends, anche se molti bridge impiegano rigorosi protocolli di sicurezza sulla catena, si sono verificate delle violazioni. Solo nel 2022, le falle nella sicurezza di questi bridge hanno causato perdite di capitale per oltre 3 miliardi di dollari, principalmente a causa di vulnerabilità critiche.

Per gli utenti, è essenziale una solida comprensione del quadro tecnologico del ponte. Scegliere bridge ben consolidati che abbiano contratti verificati e che aderiscano alle più recenti pratiche di sicurezza personale è fondamentale per ridurre al minimo i rischi associati alle transazioni cross-chain.

In chiusura

In conclusione, la scelta di un ponte di criptovalute efficace è essenziale per trasferimenti sicuri ed efficienti di beni attraverso diverse reti blockchain. La nostra analisi mette in evidenza i migliori performer come Rhino.fi, Across Protocol, Rango Exchange, Portal Bridge e Gravity Bridge, ognuno dei quali eccelle in aree quali la sicurezza e l'esperienza utente.

Scegliendo da questo elenco ben collaudato, gli utenti possono assicurarsi di utilizzare soluzioni affidabili ed efficienti dal punto di vista del capitale per le loro transazioni cross-chain, adattate per soddisfare l'ecosistema in crescita delle blockchain di livello 1, 2 e ora anche di livello 3.

Domande frequenti

Avete altre domande? Abbiamo le risposte.
Una guida alle domande più frequenti.

Nessun articolo trovato.

Altre ricerche

Scoprite come Blur sta trasformando il mercato degli NFT con funzioni innovative e transazioni senza commissioni, rendendo gli NFT più accessibili.
Che cos'è la sfocatura?

Scoprite come Blur sta trasformando il mercato degli NFT con funzioni innovative e transazioni senza commissioni, rendendo gli NFT più accessibili.

29 maggio 2024
Scoprite come passare da BNB Chain a Polygon in questa guida. Scopri il processo, le commissioni e i metodi di trasferimento più efficienti.
Come passare dalla catena BNB al poligono

Scoprite come passare da BNB Chain a Polygon in questa guida. Scopri il processo, le commissioni e i metodi di trasferimento più efficienti.

29 maggio 2024
Scoprite come i Real World Assets in criptovaluta aumentano la liquidità e democratizzano gli investimenti attraverso la tokenizzazione, guidando una crescita significativa del mercato.
Che cos'è la tokenizzazione di Real World Asset (RWA)?

Scoprite come i Real World Assets in criptovaluta aumentano la liquidità e democratizzano gli investimenti attraverso la tokenizzazione, guidando una crescita significativa del mercato.

29 maggio 2024