Casa
/
Recensioni
/
I migliori scambi di futures sulle criptovalute

I migliori scambi di futures sulle criptovalute

Scoprite quali sono le qualità che definiscono le migliori borse di criptovalute per aumentare il vostro successo nel trading, grazie alla nostra analisi dettagliata.

Il trading di cripto futures è il metodo più popolare per negoziare contratti perpetui, sia lunghi che corti, per coprire efficacemente la volatilità del mercato o aggiungere una leva finanziaria a un portafoglio. Tuttavia, con l'abbondanza di piattaforme di crypto futures disponibili, gli investitori spesso trovano difficile individuare la scelta giusta.

Elementi critici come la facilità d'uso, le commissioni di transazione e di finanziamento, la liquidità e la varietà di criptovalute supportate influenzano in modo significativo il processo decisionale. In questo articolo illustreremo e valuteremo i principali exchange di criptovalute, evidenziandone vantaggi e svantaggi, per aiutarvi a prendere decisioni di trading ben informate.

Punti chiave:

  • I futures sulle criptovalute sono accordi che consentono ai trader di speculare sui prezzi delle criptovalute acquistando (long) o vendendo (short) con un notevole effetto leva. Le monete stabili, come USDT e USDC, sono in genere la garanzia di questi contratti.
  • Le migliori piattaforme centralizzate e decentralizzate per il trading di criptovalute sono Bybit, Hyperliquid, MEXC, Binance e Gate.io.
La migliore piattaforma di trading per i futures sulle criptovalute
5.0 di 5.0 da Datawallet
Bybit è la migliore piattaforma in assoluto per il trading di futures sulle criptovalute, in quanto offre commissioni competitive, una forte sicurezza, un vasto portafoglio di oltre 1.000 asset e un volume di trading giornaliero che supera i 50 miliardi di dollari.
Mercati disponibili
Trading di futures, opzioni e spot su oltre 1.000 attività.
Commissioni di trading
Commissioni Maker 0,01% e commissioni Taker 0,06%.
Leva disponibile
Collateralizzato fino a 100x con USDC o USDT.

Bonus: Guadagna fino a 30.000 dollari in premi quando effettui il tuo primo deposito e il tuo primo trading.

Newsletter giornaliera e ricerca 🗞️

Ricevete la newsletter giornaliera che consente a 200.000 investitori di anticipare il mercato.

La vostra e-mail è stata ricevuta!
Controllare due volte il proprio indirizzo e-mail.

Le migliori piattaforme di trading per i futures sulle criptovalute

La scelta della giusta piattaforma di trading di criptovalute comporta la valutazione delle coppie di trading, delle commissioni, dell'interfaccia utente, della sicurezza e del supporto. Nel nostro esame di oltre 15 borse, ci siamo concentrati sulla conformità normativa, sulla varietà di criptovalute, sulle opzioni di leva e sui metodi di finanziamento. Il nostro elenco selezionato mette in evidenza le piattaforme leader, dettagliando i loro derivati, le commissioni, la liquidità e le caratteristiche uniche, aiutando i trader a prendere decisioni informate.

Scambio
Criptovalute
Commissioni di trading
Leva disponibile
Caratteristiche principali
Bybit
1,000+
0,01% Tassa per il produttore e 0,06% Tassa per l'acquirente
Leva 100x
Futures, Opzioni, Futures inversi, Staking e altro ancora
IperLiquido
100+
0,02% Abbuono della commissione per i produttori e 0,05% Commissione per i produttori
Leva 50x
Piattaforma decentralizzata, sconti sulle commissioni e altro ancora
MEXC
300+
0,02% Tassa per i produttori e 0,06% Tassa per i produttori
Leva 200x
La maggior parte della leva finanziaria, futures, opzioni e altro ancora
Binance
300+
0,02% Tassa per i produttori e 0,06% Tassa per i produttori
Leva 20x
Futures, opzioni, prestiti, scommesse e altro ancora
Gate.io
1,700+
0,015% Tassa per il produttore e 0,05% Tassa per l'acquirente
Leva 100x
La più ampia varietà di Altcoin, futures, opzioni e altro ancora

1. Bybit

Bybit è leader nel trading di futures sulle criptovalute, riconosciuto per la sua interfaccia intuitiva, la solida liquidità e la sicurezza di alto livello. Serve una clientela internazionale in oltre 180 Paesi e semplifica i depositi di valuta fiat attraverso bonifici bancari, carte di credito/debito e PayPal. L'uso di USDT e USDC come garanzia aggiunge flessibilità. Appoggiata da noti influencer di criptovalute come Hsaka, Ansem e Pentoshi, Bybit ha attirato più di 25 milioni di utenti.

Bybit è particolarmente nota per la sua ampia selezione di criptovalute, che offre oltre 1.000 opzioni per il trading a pronti e oltre 300 per il trading a termine. L'interessante struttura delle commissioni della piattaforma offre tassi a partire dallo 0,01% per i market maker e dallo 0,06% per i market taker. Mentre Binance si ridimensiona, l'influenza di Bybit sul mercato è stata convalidata da importanti analisti e si riflette nel suo impressionante volume di scambi giornalieri che supera i 56 miliardi di dollari.

  • Struttura delle commissioni: I market maker beneficiano di commissioni basse, pari allo 0,01%, mentre ai market taker viene addebitato lo 0,06%, con spread variabili a seconda delle condizioni di mercato. 
  • Attività disponibili: Offre oltre 1.000 criptovalute per il trading a pronti e più di 300 per i futures. 
  • Metodi di deposito: Include bonifici bancari, carte di credito/debito, PayPal, Google Pay, Apple Pay e altro ancora. 
  • Leva disponibile: Offre una leva fino a 100x sui contratti future perpetui.
Scambio di futures su Bybit

2. IperLiquido

HyperLiquid è la migliore piattaforma di futures decentralizzati con un notevole volume di scambi di 24 ore che supera i 4 miliardi di dollari, affermandosi come la borsa DeFi più liquida. Opera su Arbitrum layer 2, offrendo esperienze di trading rapide e liquide, zero commissioni di gas, sconti per i creatori e tassi competitivi per i prenditori. Supporta una leva finanziaria fino a 50x su una vasta gamma di oltre 100 criptovalute, tra cui i leader come Bitcoin, Ethereum e Solana.

Progettato per l'efficienza e la facilità d'uso, HyperLiquid offre un trading one-click e transazioni rapide sulla blockchain Arbitrum, rendendolo uno dei preferiti dai trader di derivati DeFi. Si concentra sulla sicurezza e sulla perfetta integrazione con i portafogli Web 3, fornendo un portafoglio ordini trasparente sulla catena. In quanto piattaforma non depositaria, HyperLiquid garantisce un ambiente di trading sicuro senza i rischi di custodia legati a piattaforme come FTX.

  • Commissioni: I creatori ricevono uno sconto dello 0,2%; le commissioni iniziali per i prenditori sono dello 0,05%, con potenziali sconti sui volumi.
  • Attività disponibili: Ospita un'impressionante selezione di oltre 100 criptovalute.
  • Metodi di deposito: Include il supporto dei principali portafogli Web 3 e USDC.
  • Leva disponibile: Consente una leva fino a 50x su tutto il suo portafoglio di criptovalute.
IperLiquido

3. MEXC

Al terzo posto della nostra lista, MEXC, fondata nel 2018 e con sede a Victoria, Seychelles, serve un vasto pubblico in oltre 170 Paesi. Offre un portafoglio diversificato di oltre 300 altcoin in una piattaforma facile da usare e sicura. MEXC si distingue per le sue opzioni ad alta leva, offrendo fino a 200x su oltre 100 criptovalute, superando molti concorrenti.

La piattaforma di futures MEXC è riconosciuta per la sua rapida crescita di volume, con transazioni giornaliere che superano i 10 miliardi di dollari. Anche se non offre la liquidità delle borse più grandi, ha una liquidità sostanziale e offre spread ridotti sulle coppie di criptovalute più popolari. Fornendo servizi come spot, margini, futures, staking e Initial Exchange Offerings (IEO), MEXC è favorita dai trader che cercano opzioni di trading diversificate e ad alta leva.

  • Commissioni: Commissioni per i produttori fissate allo 0,02%, commissioni per i fornitori allo 0,06%. 
  • Attività disponibili: Ampia selezione con oltre 300 altcoin, tra cui le principali criptovalute come Bitcoin ed Ethereum. 
  • Metodi di deposito: Supporta pagamenti con USDT, BTC, USDC e carta di credito. 
  • Leva disponibile: Offre una leva finanziaria leader di mercato fino a 200x sui contratti futures, rivolgendosi a trader esperti che cercano puntate elevate e premi consistenti.
MEXC

4. Binance

Al quarto posto, Binance è un attore chiave nel mercato dei futures delle criptovalute, anche se di recente ha perso terreno rispetto a Bybit in termini di volume e base di utenti, in parte a causa di problemi normativi negli Stati Uniti. Questi includono una multa di 4,3 miliardi di dollari dopo un accordo con il DOJ. Operando in oltre 150 Paesi e supportando un portafoglio di oltre 300 criptovalute, Binance è uno dei preferiti dagli investitori istituzionali per la sua liquidità superiore in asset importanti come BTC ed ETH.

Binance offre una leva fino a 25x sui futures, con commissioni che partono dallo 0,02% per i maker e dallo 0,06% per i taker. Sebbene le sue commissioni siano marginalmente più alte di quelle di Bybit, l'ampia gamma di opzioni di trading e la solida liquidità ne fanno una scelta forte. Tuttavia, i trader devono prestare attenzione all'aumento del controllo normativo sulle sue pratiche di gestione del collaterale.

  • Commissioni: Gli ordini del maker costano lo 0,02% e quelli del taker lo 0,06%.
  • Attività disponibili: Offre oltre 100 contratti derivati su criptovalute e più di 300 asset per il trading a pronti.
  • Metodi di deposito: Supporta vari metodi, tra cui bonifici bancari, criptovalute, carte di credito/debito, WeChat Pay e altri. 
  • Leva disponibile: Offre una leva fino a 25x sui contratti futures.

5. Gate.io

Gate.io si aggiudica il quarto posto della nostra lista, distinguendosi per la sua eccezionale gamma di trading di futures su altcoin a coda lunga. Con una solida gamma di oltre 1.700 criptovalute, la piattaforma si distingue per le sue prime quotazioni di altcoin e memecoin uniche come Dogwifhat, PEPE e altre. Servendo una comunità internazionale in oltre 200 Paesi, Gate.io è un punto di riferimento per i trader che cercano un ampio spettro di asset per il trading a pronti e su derivati.

Sebbene abbia una liquidità leggermente inferiore rispetto alle borse più grandi, Gate.io offre commissioni interessanti con tassi maker dello 0,015% e tassi taker dello 0,05%. Queste commissioni competitive, insieme alla sua ampia selezione di asset, rendono Gate.io un'opzione favorevole per i trader alla ricerca di varietà in un ambiente di mercato vivace. Tuttavia, è importante notare che Gate.io opera dalle Seychelles, al di fuori di alcune giurisdizioni regolamentari più severe che supervisionano altre piattaforme.

  • Commissioni: Commissioni per i produttori allo 0,015% e commissioni per i prenditori allo 0,05%.
  • Attività disponibili: Offre una vasta selezione di oltre 1.700 criptovalute. 
  • Metodi di deposito: Accetta bonifici bancari, depositi in criptovaluta e pagamenti con carta. 
  • Leva disponibile: Le opzioni di leva si estendono fino a 100x sui contratti futures.
Gate.io

Che cos'è il trading sui futures delle criptovalute?

Il trading di cripto future prevede la stipula di contratti per acquistare (long) o vendere (short) una criptovaluta in una data futura a un prezzo predeterminato. A differenza dei mercati finanziari tradizionali, i futures sulle criptovalute sono tipicamente perpetui, ossia non hanno una data di scadenza, consentendo ai trader di mantenere le posizioni finché mantengono il margine richiesto. 

Questa configurazione facilita la speculazione sui movimenti di prezzo delle criptovalute senza possedere gli asset reali. La leva finanziaria in questi contratti può aumentare significativamente i profitti potenziali, ma aumenta anche il rischio, sottolineando l'importanza di una gestione efficace del rischio.

La scelta di una piattaforma adatta per il trading di cripto future implica la valutazione di fattori chiave come la varietà di criptovalute disponibili, i solidi protocolli di sicurezza, le strutture trasparenti delle commissioni e la facilità d'uso della piattaforma. Le borse centralizzate di solito garantiscono i contratti con monete stabili liquide e sicure come USDT e USDC, migliorando la stabilità e la liquidità.

È possibile negoziare i futures sulle criptovalute negli Stati Uniti?

Negli Stati Uniti, i futures sulle criptovalute disponibili per gli investitori sono quelli negoziati su mercati regolamentati come il Chicago Mercantile Exchange(CME), di cui BITO di ProShares è un ottimo esempio. Queste opzioni sono tipicamente orientate agli investitori istituzionali e tendono a essere più costose e meno facili da usare rispetto a quelle offerte dalle piattaforme di futures cripto-nativi.

A causa delle normative imposte dalla Commodity Futures Trading Commission(CFTC), gli investitori al dettaglio in cerca di alternative spesso gravitano verso piattaforme decentralizzate. HyperLiquid, uno dei principali scambi di futures DeFi, consente di negoziare direttamente da portafogli come MetaMask o Coinbase Wallet in modo non depositario, fornendo un'opzione conforme per la negoziazione di derivati sulle criptovalute negli Stati Uniti.

Commissioni di trading sui futures

Comprendere le commissioni applicate dalle borse dei futures sulle criptovalute è fondamentale per i trader, poiché tali commissioni hanno un impatto significativo sulle strategie di trading e sulla redditività. Ecco una spiegazione dettagliata:

  • Commissioni di trading: Vengono sostenute durante l'esecuzione delle operazioni. Le commissioni di Maker sono applicate agli ordini limite che contribuiscono ad aggiungere liquidità al mercato non riempiendo immediatamente il mercato. Le commissioni di taker sono applicate agli ordini che vengono eseguiti immediatamente, eliminando così la liquidità dal mercato.
  • Tassi di finanziamento: Per quanto riguarda in particolare i contratti future perpetui, i tassi di finanziamento vengono adeguati periodicamente per allineare i prezzi dei future al prezzo a pronti dell'attività sottostante. Tenere d'occhio questi tassi è essenziale per gestire efficacemente i costi di mantenimento delle posizioni aperte.
  • Commissioni di prelievo: Addebitate al momento del ritiro dei fondi o dei profitti dalla piattaforma, possono essere una commissione fissa o una percentuale dell'importo ritirato.
  • Commissioni di margine: Rilevanti nel trading a margine, dove le operazioni vengono effettuate con fondi presi in prestito. Queste commissioni includono tipicamente l'interesse o il costo del prestito, che varia in base all'importo preso in prestito e alla durata del prestito.

Poiché ogni piattaforma ha una struttura di commissioni unica, è fondamentale ricercare a fondo questi costi per massimizzare i propri rendimenti.

Linea di fondo

In conclusione, la scelta della giusta piattaforma di trading di criptovalute è fondamentale per capitalizzare efficacemente le tendenze del mercato. Ciò comporta un attento esame di diversi aspetti chiave come la varietà di criptovalute offerte, la chiarezza delle strutture delle commissioni, i protocolli di sicurezza e l'esperienza di trading complessiva. 

La nostra analisi dettagliata fornisce approfondimenti sulle principali piattaforme, tra cui Bybit, HyperLiquid, MEXC, Binance e Gate.io. Grazie a questa guida, i trader di tutti i livelli di esperienza possono prendere decisioni consapevoli in base alle loro ambizioni di trading e ai loro profili di rischio nel mondo frenetico dei futures sulle criptovalute.

Domande frequenti

Avete altre domande? Abbiamo le risposte.
Una guida alle domande più frequenti.

Nessun articolo trovato.

Altre ricerche

Scoprite come Grass sta rivoluzionando l'IA con il Layer 2 Data Rollup, garantendo uno sviluppo etico dell'IA e offrendo ricompense per i contributi degli utenti.
Che cos'è l'erba?

Scoprite come Grass sta rivoluzionando l'IA con il Layer 2 Data Rollup, garantendo uno sviluppo etico dell'IA e offrendo ricompense per i contributi degli utenti.

22 aprile 2024
Scoprite come fare il ponte con Solana e trasferire token come USDT e USDC in modo rapido e sicuro attraverso le principali reti.
Come raggiungere Solana

Scoprite come fare il ponte con Solana e trasferire token come USDT e USDC in modo rapido e sicuro attraverso le principali reti.

22 aprile 2024
Esplora l'equivalenza EVM nel Layer 2 di Ethereum, il suo allineamento con gli standard di Ethereum e l'equilibrio che raggiunge nell'evoluzione della blockchain.
Spiegazione dell'equivalenza EVM

Esplora l'equivalenza EVM nel Layer 2 di Ethereum, il suo allineamento con gli standard di Ethereum e l'equilibrio che raggiunge nell'evoluzione della blockchain.

21 aprile 2024