Casa
/
Recensioni
/
I migliori scambi decentralizzati

I migliori scambi decentralizzati

Scoprite gli elementi essenziali del trading su DEX, il ruolo dei contratti intelligenti e l'equilibrio tra sicurezza e liquidità nella nostra guida completa.

Sintesi : la scelta del giusto exchange decentralizzato (DEX) è fondamentale per qualsiasi trader che si dedichi al trading di DeFi e criptovalute. Non si tratta solo di trovare una piattaforma, ma di assicurarsi che sia affidabile, sicura e facile da usare. Ciò consente ai trader di scambiare un'ampia gamma di criptovalute e token con la certezza di mantenere il controllo completo sulle proprie attività.

Per guidare i trader nel complesso terreno delle borse decentralizzate, abbiamo analizzato attentamente e compilato un elenco delle cinque borse migliori. I nostri rigorosi criteri di selezione includono il supporto multi-catena, la liquidità, la sicurezza, le commissioni e l'esperienza complessiva dell'utente. 

  1. ApeX: Miglior scambio decentralizzato in assoluto
  2. Uniswap: Lo scambio decentralizzato più sicuro
  3. Curva finanziaria: La migliore borsa per il trading di Stablecoin
  4. Scambio di frittelle: Top DEX sulla catena BNB
  5. Trader Joe: Il miglior DEX su Avalanche
Miglior scambio decentralizzato
5.0 di 5.0 da Datawallet
ApeX si distingue come il principale exchange di criptovalute decentralizzato, offrendo una miscela di elevati volumi di trading, diverse opzioni di mercato e una solida sicurezza potenziata dall'integrazione di StarkEx e Validium di StarkWare.
Catene disponibili
Ethereum, BNB Chain, Polygon, Arbitrum, Mantle e altri ancora.
Tasse
0,2% di commissioni per i creatori e 0,02% per i prenditori.
Volume
Ha negoziato oltre 28 miliardi di dollari di volumi a pronti e derivati.

Newsletter giornaliera e ricerca 🗞️

Ricevete la newsletter giornaliera che consente a 200.000 investitori di anticipare il mercato.

La vostra e-mail è stata ricevuta!
Controllare due volte il proprio indirizzo e-mail.

Le migliori borse decentralizzate (DEX)

In un'indagine approfondita volta a individuare i migliori exchange decentralizzati (DEX) nel mondo delle criptovalute, sono stati esaminati meticolosamente oltre 15 protocolli legati direttamente alla finanza decentralizzata. Le considerazioni principali hanno incluso il volume e la liquidità attuali, la disponibilità cross-chain, le dinamiche dei token DEX, i rendimenti dei fornitori di liquidità e la sicurezza generale. Dopo questa attenta valutazione, è emersa una rosa delle sette migliori piattaforme di scambio decentralizzate, ognuna delle quali si è distinta per il suo impatto significativo sul panorama della DeFi.

1. ApeX

ApeX Pro si distingue come una delle principali borse decentralizzate per il trading a pronti e sui derivati, con un volume di scambi totale di 28,96 miliardi di dollari e oltre 33,77 milioni di transazioni. Questa piattaforma eccelle nell'offrire una gamma diversificata di mercati di contratti perpetui con un'attenzione particolare all'autocustodia, alla velocità e alla sicurezza, rendendola ideale per le operazioni di alta precisione nel mercato dei derivati decentralizzati. L'integrazione con il motore di scalabilità Layer 2 StarkEx e Validium di StarkWare garantisce una maggiore velocità delle transazioni, basse commissioni di gas e una solida sicurezza, consentendo di effettuare fino a 50 transazioni e 1.000 ordini al secondo con una leva finanziaria fino a 30 volte.

Inoltre, l'esclusiva tokenomics di ApeX Pro, supportata dai token APEX e BANA, offre rispettivamente diritti di governance e ricompense per il trade-to-earn. Questo, unito a un modello intuitivo di portafoglio ordini, colma il divario tra le funzioni di scambio decentralizzate e centralizzate, offrendo ai trader un'esperienza di trading senza soluzione di continuità, sicura ed efficiente. Dando priorità alla privacy degli utenti e alle strategie di trading economicamente vantaggiose, ApeX Pro stabilisce un nuovo standard nel panorama del trading decentralizzato, diventando la scelta migliore per i trader dello spazio DeFi.

2. Uniswap

Uniswap ha consolidato il suo status di exchange decentralizzato di alto livello, rinomato per il suo notevole volume di scambi e la sua liquidità, che spesso supera il miliardo di dollari di transazioni giornaliere. Nato sulla blockchain di Ethereum, Uniswap si è poi espanso in una piattaforma multi-catena, incorporando reti come Polygon, Optimism, Arbitrum e Celo nelle sue fasi di crescita 2022 e 2023. L'aggiornamento di UNI V3 si è rivelato fondamentale, fornendo liquidità concentrata e sofisticate opzioni di pooling che hanno notevolmente migliorato la sua funzionalità.

Il rilascio di Uniswap V4 rappresenta un significativo balzo in avanti, con il debutto di "ganci" adattabili che consentono aggiustamenti dinamici delle commissioni e intricate tattiche di pooling, il tutto all'interno di un quadro di "modello singleton" che ottimizza l'efficienza del gas. Questi progressi, insieme alla reintroduzione del supporto nativo per l'ETH e a un sistema di contabilità flash migliorato, fanno di Uniswap V4 un primitivo all'avanguardia nello spazio DeFi.

Scambio decentralizzato Uniswap

3. Curva finanziaria

Curve Finance si è ritagliata una nicchia nel mercato degli scambi decentralizzati, concentrandosi principalmente sulle stablecoin e su asset avvolti come stETH e WBTC. È riconosciuta per offrire ai trader un basso slippage, soprattutto nei pool di liquidità più voluminosi, tra cui le coppie USDC/DAI e stETH/ETH. Inoltre, Curve ha sviluppato una serie di opzioni di yield farming, che ricompensano gli utenti per i loro contributi di liquidità.

L'uso caratteristico della piattaforma di algoritmi specializzati di market maker automatizzati (AMM) è stato concepito per ottimizzare gli scambi che coinvolgono le stablecoin e i wrapped token (ad esempio stETH o rETH). Questa specializzazione consente a Curve di fornire alcuni dei tassi di swap più favorevoli del mercato, riducendo efficacemente il costo delle transazioni in presenza di movimenti di prezzo volatili. Curve supporta le stablecoin più diffuse, tra cui USDC, DAI, USDT, sUSD e TUSD, presentando un ambiente di trading completo per gli appassionati di stablecoin.

4. Scambio di frittelle

PancakeSwap è cresciuto rapidamente fino a diventare un DEX multichain leader, che ora supporta BNB Chain, Ethereum, Arbitrum, zkSync, Linea e altri ancora. Questa espansione si riflette nel significativo coinvolgimento degli utenti, con oltre 1,15 milioni di utenti, 16 milioni di scambi e un valore totale bloccato di 1,57 miliardi di dollari negli ultimi 30 giorni. PancakeSwap offre una vasta gamma di servizi DeFi, tra cui il trading, la fornitura di liquidità e il bridging tra le catene, oltre a funzionalità innovative come il trading perpetuo e l'acquisto di criptovalute con diverse valute.

La piattaforma è diventata un hub completo sia per il trading che per il guadagno, con funzionalità quali yield farming, staking e liquid staking, tutte incentrate sul suo token di governance, CAKE. Inoltre, l'ingresso di PancakeSwap in GameFi e NFT, con giochi e un mercato NFT dedicato sulla BNB Chain, offre agli utenti un'esperienza crittografica diversificata. Il token CAKE è alla base di questo ecosistema, con un'offerta circolante di 236 milioni e un market cap di 540 milioni di dollari, sottolineando la dedizione della piattaforma alla crescita e al valore guidati dalla comunità.

Scambio di frittelle

5. Trader Joe

Trader Joe è una borsa decentralizzata di primo piano nel settore della DeFi, che opera prevalentemente sulla catena C di Avalanche e si estende alla catena Arbitrum e BNB. È riconosciuta per le sue molteplici offerte DeFi, tra cui trading, prestiti, mutui e un mercato NFT chiamato Joepegs. Inoltre, offre opportunità per la coltivazione dei rendimenti e per lo staking del suo token nativo $JOE.

La borsa è stata concepita per rivolgersi a un ampio spettro di utenti, dai principianti ai veterani della DeFi, grazie alla sua interfaccia intuitiva e ai vari servizi. Trader Joe si distingue per le sue commissioni di transazione competitive e per la rapidità di elaborazione, sfruttando la velocità della catena Avalanche C-Chain, che sottolinea il suo impegno per l'efficienza. L'innovazione continua e il miglioramento dell'ecosistema mirano a fornire un'esperienza DeFi senza attriti a una comunità di utenti in espansione.

Che cos'è uno scambio decentralizzato?

Una borsa decentralizzata, o DEX, opera come un mercato peer-to-peer su una rete blockchain, consentendo agli utenti di scambiare direttamente le attività digitali. Questo elimina la necessità di un'autorità centrale, offrendo un livello distinto di sicurezza e privacy. I DEX utilizzano contratti intelligenti che si eseguono da soli, con i termini dell'accordo scritti direttamente nel codice, per facilitare e far rispettare le transazioni.

La portata dei DEX va oltre il semplice scambio di criptovalute. Sono parte integrante dello scambio di token non fungibili (NFT), beni reali (RWA), beni di gioco e altri beni digitali. Le caratteristiche di sicurezza e privacy intrinseche della tecnologia blockchain rendono i DEX una piattaforma robusta e versatile per una varietà di transazioni di asset digitali.

Gli scambi decentralizzati sono sicuri?

Le borse decentralizzate (DEX) offrono un vantaggio in termini di sicurezza rispetto alle loro controparti centralizzate, consentendo scambi peer-to-peer senza che un'autorità centrale detenga i fondi degli utenti. Le transazioni sui DEX vengono eseguite tramite contratti intelligenti sulla blockchain, il che riduce il rischio di un singolo punto di guasto e di un potenziale furto dai portafogli centralizzati. Tuttavia, la sicurezza dei DEX non è assoluta: possono essere soggetti a vulnerabilità nel codice degli smart contract e, in rari casi, possono essere compromessi, causando perdite.

Inoltre, i DEX si trovano spesso ad affrontare problemi quali una minore liquidità e spread denaro-lettera più ampi rispetto alle borse centralizzate, che possono influire sull'esperienza di trading. Gli utenti devono valutare la propria tolleranza al rischio e le proprie esigenze di trading quando prendono in considerazione i DEX, in quanto presentano una serie di compromessi unici in termini di sicurezza, controllo e dinamiche di mercato.

Gli scambi decentralizzati sono regolamentati?

Le borse decentralizzate (DEX) operano in un quadro normativo distinto nel panorama delle criptovalute. A differenza delle borse centralizzate (CEX), le DEX utilizzano contratti intelligenti basati sulla blockchain per le transazioni, riducendo al minimo i rischi di intermediazione tradizionali. Questa configurazione unica dei DEX gestisce intrinsecamente questioni come la custodia degli asset e la trasparenza del mercato in modo più efficace rispetto ai sistemi finanziari convenzionali. Di conseguenza, l'applicazione ai DEX delle normative finanziarie standard concepite per i sistemi tradizionali non è direttamente applicabile a causa della loro natura decentralizzata.

In termini di organismi di regolamentazione specifici, la Securities and Exchange Commission(SEC) e la Commodity Futures Trading Commission(CFTC) degli Stati Uniti stanno esplorando attivamente approcci normativi appropriati per i DEX. L'attenzione è rivolta alla creazione di linee guida che riconoscano gli aspetti operativi unici dei DEX. Le proposte includono la definizione dei criteri operativi dei DEX e la considerazione di quadri di registrazione volontaria presso questi organismi di regolamentazione. Questo approccio mira a trovare un equilibrio tra la promozione dell'innovazione nello spazio DeFi e la garanzia della protezione dei consumatori e dell'integrità del mercato.

Sebbene i DEX operino attualmente in un ambiente meno regolamentato rispetto ai CEX, il quadro normativo in evoluzione da parte di autorità di regolamentazione come la SEC e la CFTC cerca di affrontare in modo appropriato i rischi e le caratteristiche distinte dei mercati decentralizzati delle criptovalute.

Linea di fondo

In conclusione, la nostra valutazione completa degli exchange decentralizzati (DEX) offre ai trader una guida preziosa nel dinamico panorama del trading di DeFi e criptovalute. Mettendo in evidenza piattaforme come ApeX, Uniswap, Curve Finance, PancakeSwap e Trader Joe, questo elenco riflette una miscela di sicurezza, esperienza utente, liquidità e supporto multi-catena. Questi DEX, ognuno dei quali eccelle nella propria nicchia, offrono ai trader diverse opportunità per gestire in modo sicuro ed efficiente i propri asset digitali.

Mentre il panorama normativo si evolve, con organismi come la SEC e la CFTC che definiscono le linee guida per i DEX, i trader possono navigare in questo spazio con fiducia, sfruttando i vantaggi unici che queste piattaforme decentralizzate offrono.

Domande frequenti

Avete altre domande? Abbiamo le risposte.
Una guida alle domande più frequenti.

Nessun articolo trovato.

Altre ricerche

Scoprite come Grass sta rivoluzionando l'IA con il Layer 2 Data Rollup, garantendo uno sviluppo etico dell'IA e offrendo ricompense per i contributi degli utenti.
Che cos'è l'erba?

Scoprite come Grass sta rivoluzionando l'IA con il Layer 2 Data Rollup, garantendo uno sviluppo etico dell'IA e offrendo ricompense per i contributi degli utenti.

22 aprile 2024
Scoprite come fare il ponte con Solana e trasferire token come USDT e USDC in modo rapido e sicuro attraverso le principali reti.
Come raggiungere Solana

Scoprite come fare il ponte con Solana e trasferire token come USDT e USDC in modo rapido e sicuro attraverso le principali reti.

22 aprile 2024
Esplora l'equivalenza EVM nel Layer 2 di Ethereum, il suo allineamento con gli standard di Ethereum e l'equilibrio che raggiunge nell'evoluzione della blockchain.
Spiegazione dell'equivalenza EVM

Esplora l'equivalenza EVM nel Layer 2 di Ethereum, il suo allineamento con gli standard di Ethereum e l'equilibrio che raggiunge nell'evoluzione della blockchain.

21 aprile 2024