Casa
/
Guide
/
Che cos'è la rete Karak?

Che cos'è la rete Karak?

Esplora l'approccio unico di Karak Network per migliorare la sicurezza criptoeconomica su più criptovalute con il suo livello di restaking.

Karak Network è un nuovo layer di restaking multi-catena che si posiziona come concorrente di EigenLayer facilitando una maggiore sicurezza criptoeconomica su più asset cripto. A differenza dell'approccio Ethereum-centrico di EigenLayer, Karak introduce una piattaforma versatile che supporta una serie di asset, tra cui Ethereum, Solana e vari token Layer 2. 

Questa innovazione semplifica il processo di sicurezza per i nuovi progetti, riducendo i costi e promuovendo un ecosistema crittografico più interconnesso. Unitevi a Karak Network con il nostro codice invito 15Wfj per partecipare a questo quadro di sicurezza avanzato.

Newsletter giornaliera e ricerca 🗞️

Ricevete la newsletter giornaliera che consente a 200.000 investitori di anticipare il mercato.

La vostra e-mail è stata ricevuta!
Controllare due volte il proprio indirizzo e-mail.

Che cos'è la rete Karak?

Karak Network introduce una soluzione semplice per migliorare la sicurezza tra le diverse criptovalute, offrendo un livello di restaking universale. Questa innovazione consente a qualsiasi asset di contribuire alla sicurezza criptoeconomica dell'ecosistema. Semplifica il processo di sicurezza dei nuovi protocolli senza la necessità di creare e ricompensare i propri set di validatori, rendendo più facile e meno costoso l'avvio e la sicurezza di nuovi progetti di criptovalute.

La rete funge da ponte tra gli sviluppatori e i validatori. Gli sviluppatori possono attirare i validatori a proteggere i loro progetti offrendo incentivi che non diluiscono il valore dei loro token. Questa configurazione non solo riduce il costo e la complessità della sicurezza delle nuove applicazioni, ma incoraggia anche un ambiente di criptovalute più interconnesso e flessibile.

Grazie al supporto di più asset per il restaking, Karak amplia le misure di sicurezza oltre Ethereum, facilitando un approccio più inclusivo alla salvaguardia di varie applicazioni e reti fiduciarie.

Che cos'è la rete Karak?

Come funziona la rete Karak?

Karak Network consente agli utenti di riutilizzare i propri staked asset, estendendo i meccanismi di sicurezza di Ethereum e di altre reti a una gamma più ampia di applicazioni. In sostanza, trasforma gli asset staked in uno strumento flessibile per la sicurezza di vari servizi e protocolli digitali.

Ecco una spiegazione semplificata di come funziona:

  1. Asset Allocation: Gli utenti assegnano le loro attività di puntata al Distributed Secure Service (DSS) di Karak.
  2. Diritti di esecuzione: In questo modo, accettano condizioni aggiuntive che potrebbero portare a tagli (penali) se non rispettate, garantendo integrità e sicurezza.
  3. Interazione con il mercato: Karak funziona come un mercato in cui gli sviluppatori incentivano i validatori, attraverso ricompense non diluitive, ad allocare le loro risorse ripristinate per garantire i loro servizi.
  4. Restaurazione universale: Questo approccio standardizza i requisiti di sicurezza tra le diverse blockchain, facilitando una maggiore interoperabilità e scalabilità.
  5. Supporto multiasset: Karak supporta il restaking di vari asset, tra cui Ethereum, stablecoin e token di staking liquido, diversificando la base di sicurezza al di là di una singola rete.

Seguendo questo modello, Karak Network abbassa significativamente le barriere per la sicurezza dei nuovi protocolli e promuove un ecosistema più sicuro, accessibile ed efficiente per le applicazioni blockchain.

Come funziona la rete Karak?

Karak vs EigenLayer

Karak Network ed EigenLayer mirano entrambi a migliorare la sicurezza dei protocolli blockchain attraverso il restaking, ma seguono strade diverse nel loro approccio. Karak Network è progettato per supportare un'ampia gamma di asset oltre a Ethereum, prevedendo di includere Solana (SOL), Tia (TIA) e token di livello 2 come Arbitrum (ARB) e Optimism (OP). L'obiettivo è creare un livello di restaking versatile che si estenda a più blockchain. 

D'altro canto, EigenLayer si concentra esclusivamente su Ethereum, utilizzando ETH come asset principale per il restaking. Questa specializzazione consente a EigenLayer di approfondire i propri servizi all'interno dell'ecosistema Ethereum, a differenza della più ampia inclusività degli asset di Karak. La differenza principale sta nell'ambizione di Karak di fornire una piattaforma multi-asset rispetto allo sforzo concentrato di EigenLayer sulla sicurezza di Ethereum.

Karak vs EigenLayer

Programma Karak XP

Il Programma Karak XP è un programma di ricompensa della Rete Karak, che mira a incentivare gli utenti per la loro partecipazione alla piattaforma. Gli utenti guadagnano "Karak XP" ripristinando le attività e invitando nuovi utenti a ripristinarle. La quantità di XP guadagnati dipende dalla tempistica del restaking e dalla sua durata, oltre che dal numero di referral che utilizzano un codice di invito univoco.

Oltre a queste attività principali, gli XP possono essere guadagnati anche attraverso l'impegno sul Discord di Karak, la creazione di contenuti e la generazione di meme, con iniziative bonus future in fase di studio per ampliare le opportunità di guadagno. Il tasso di guadagno di XP può cambiare settimanalmente. Coloro che sono in possesso di biglietti precedenti riceveranno XP dopo la fine del programma, ma la partecipazione a tutto il programma potrebbe aumentare significativamente le loro ricompense.

Codici invito della rete Karak

Abbiamo identificato una serie di codici di invito per entrare nella Rete Karak. Questi codici non sono semplici porte d'accesso alla rete, ma simboleggiano l'essenza collaborativa della comunità di Karak, invitando nuovi utenti a contribuire e a beneficiare del suo ecosistema. Di seguito sono riportati i codici pronti per l'uso:

  • 15Wfj
  • F0GcN
  • xHYWx
  • tMv3g
  • x4nu0

Utilizzate uno di questi codici per entrare in contatto con la Rete Karak, dove l'obiettivo è far progredire la sicurezza criptoeconomica attraverso il restaking.

Linea di fondo

Karak Network è un concorrente di EigenLayer che introduce un metodo semplificato per aumentare la sicurezza criptoeconomica in una varietà di criptovalute. Il suo esclusivo strato di restaking non solo rende più semplice la sicurezza dei nuovi protocolli, ma estende le sue capacità oltre Ethereum, includendo altri asset come Solana e i token Layer 2. Questo approccio riduce la complessità e i costi associati alla sicurezza dei protocolli. Questo approccio riduce la complessità e i costi associati alla sicurezza dei progetti blockchain.

Domande frequenti

Avete altre domande? Abbiamo le risposte.
Una guida alle domande più frequenti.

Nessun articolo trovato.

Altre ricerche

Scoprite come trasferire beni alla rete Gnosis in modo sicuro, con commissioni ridotte e un ponte affidabile tra le reti blockchain più diffuse.
Come raggiungere la Gnosi

Scoprite come trasferire beni alla rete Gnosis in modo sicuro, con commissioni ridotte e un ponte affidabile tra le reti blockchain più diffuse.

14 giugno 2024
Scoprite gli efficienti pool di liquidità e le funzioni V2 avanzate di Curve Finance per un trading sicuro di stablecoin su più reti blockchain.
Che cos'è la finanza di curva?

Scoprite gli efficienti pool di liquidità e le funzioni V2 avanzate di Curve Finance per un trading sicuro di stablecoin su più reti blockchain.

14 giugno 2024
Imparate ad aggiungere i token BRC-20 al vostro portafoglio Bitcoin con UniSat Wallet. Scoprite le fasi di configurazione e i consigli di sicurezza per una facile gestione dei token.
Come aggiungere i BRC-20 al portafoglio

Imparate ad aggiungere i token BRC-20 al vostro portafoglio Bitcoin con UniSat Wallet. Scoprite le fasi di configurazione e i consigli di sicurezza per una facile gestione dei token.

13 giugno 2024