Sommario :Sam Bankman-Fried, fondatore ed ex CEO di Alameda Research e dello scambio di criptovalute FTX, ha vissuto una drammatica caduta di stile. Un tempo valutato 16 miliardi di dollari, il suo patrimonio netto si è drasticamente ridotto a circa 3 milioni di dollari dopo essere stato dichiarato colpevole di sette capi d'accusa per frode. SBF sta attualmente scontando 25 anni consecutivi nel Metropolitan Detention Center di Brooklyn e non ha diritto alla libertà vigilata.

Chi è Sam Bankman-Fried?

Sam Bankman-Fried, noto come SBF, è una figura controversa nel mondo delle criptovalute. Nato il 5 marzo 1992 a Stanford, in California, è un imprenditore americano e fondatore di FTX, uno scambio di criptovalute, e di Alameda Research, una società di trading quantitativo. Nonostante il successo iniziale, la sua carriera è stata segnata da un drammatico declino dovuto ad attività criminali. Il suo percorso formativo è iniziato alla Crystal Springs Uplands School di Hillsborough, in California, e successivamente ha frequentato il MIT.

La sua carriera è iniziata presso Jane Street Capital, una società di trading proprietario dove ha negoziato ETF internazionali. Nel 2017 ha lasciato Jane Street e ha co-fondato Alameda Research con Tara Mac Aulay, sfruttando la sua esperienza di trading per concentrarsi sui mercati delle criptovalute. Nell'aprile 2019 ha lanciato FTX, uno scambio di criptovalute incentrato su derivati, opzioni e azioni tokenizzate. FTX è salita rapidamente alla ribalta, diventando una delle borse leader del settore.

Nonostante il successo, l'impero di SBF ha iniziato a sgretolarsi nel novembre 2022. Quando sono emerse notizie di potenziali frodi, gli utenti hanno rapidamente ritirato i loro beni da FTX, portandolo alla bancarotta. Il 12 dicembre 2022, Sam è stato arrestato alle Bahamas e successivamente estradato negli Stati Uniti. Ha dovuto affrontare diverse accuse, tra cui frode telematica, frode in titoli, riciclaggio di denaro e violazione delle leggi sul finanziamento delle campagne elettorali. Il 28 marzo 2024, Sam è stato condannato a 25 anni di carcere e gli è stato ordinato di confiscare 11 miliardi di dollari. 

SBF Tweet 1) Cosa
Il famoso tweet dell'SBF durante il crollo.

Qual è il patrimonio netto di Sam Bankman?

A partire dal 2024, il patrimonio netto di Sam Bankman-Fried è diminuito drasticamente in seguito al crollo di FTX e alle successive questioni legali. Un tempo celebrato come cripto-miliardario, Sam ha dovuto affrontare la procedura di bancarotta per FTX, che ha rivelato una significativa cattiva gestione finanziaria e attività fraudolente. I suoi beni sono stati sequestrati per risarcire gli investitori e coprire le sanzioni legali, compreso un ordine di confisca di 11 miliardi di dollari. 

Di conseguenza, il suo patrimonio netto è crollato quasi a zero, riflettendo la sua caduta da una delle figure più ricche dell'industria delle criptovalute a un detenuto con notevoli responsabilità finanziarie. In base a diverse fonti online, il suo patrimonio sembra aggirarsi intorno ai 3 milioni di dollari. Secondo il suo profilo Forbes, SBF ha un patrimonio netto stimato di 0 dollari perché è in prigione. Tuttavia, è improbabile che Sam sia in bancarotta, dato che i suoi genitori sono multimilionari.

Il drammatico crollo del patrimonio netto di SBF.

Sam Bankman-Fried Donazioni

Sam Bankman-Fried è stato un importante donatore politico, in particolare nelle elezioni americane. Le sue donazioni hanno riguardato vari spettri politici e iniziative, soprattutto nel campo della prevenzione delle pandemie. Le sue principali donazioni includono:

  • Elezioni USA 2020: Ha contribuito con 5,2 milioni di dollari ai super PAC che sostenevano la campagna presidenziale di Joe Biden, diventando il secondo più grande donatore individuale di Biden in quel ciclo elettorale.
  • 2021-2022 Donazioni: Ha esteso i suoi contributi a entrambi i principali partiti politici statunitensi. In particolare, ha fondato il Protect Our Future PAC, un'iniziativa del Partito Democratico con 10 milioni di dollari, contribuendo alla fine con 27 milioni di dollari. Ha inoltre donato circa 262.200 dollari alle campagne repubblicane, anche a importanti senatori, riflettendo un approccio bipartisan.
  • Midterms del 2022 e oltre: Le sue donazioni politiche hanno raggiunto l'apice nelle elezioni di metà mandato del 2022, quando è emerso come il secondo più grande donatore individuale per le cause democratiche, per un totale di 39,8 milioni di dollari. Si è concentrato su specifici PAC come The Next 50 PAC e Guarding Against Pandemics PAC. Nonostante le dichiarazioni di apartiticità, i contributi hanno coinciso con la spinta di FTX a favore di specifiche misure di regolamentazione delle criptovalute al Congresso.
  • Contributi alla prevenzione delle pandemie: SBF e suo fratello Gabriel hanno contribuito in modo significativo alla prevenzione delle pandemie, donando 18 milioni di dollari al "TOGETHER Trial" per la ricerca sul COVID-19 e fornendo 35 milioni di dollari al Guarding Against Pandemics PAC in sette mesi.

La sua storia di donazioni, che include significativi contributi politici e per la prevenzione delle pandemie, illustra la sua influenza in questi settori e le complesse conseguenze del fallimento di FTX.

SBF è in prigione?

Sì, Sam Bankman-Fried sta attualmente scontando una pena detentiva di 25 anni a seguito della sua condanna per frode multipla e associazione a delinquere. È stato giudicato colpevole il 2 novembre 2023 per il ruolo svolto nell'ingannare gli investitori e nell'abusare di miliardi di dollari di fondi dei clienti. Il processo, tenutosi presso la Corte distrettuale degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York, ha messo in luce una serie di misfatti finanziari risalenti al 2019. 

È stato accusato di aver dirottato fondi da FTX alla sua società di trading, Alameda Research, provocando una significativa crisi di liquidità e il fallimento di FTX. La sua condanna, il 28 marzo 2024, ha concluso uno dei casi di più alto profilo nel settore delle criptovalute, sottolineando le gravi conseguenze legali delle frodi finanziarie in questo settore. SBF è attualmente detenuto presso il Metropolitan Detention Center di Brooklyn, New York, con un trasferimento previsto al FCI Mendota.

Chi sono i genitori di SBF?

I genitori di Sam Bankman-Fried sono importanti studiosi di diritto e professori alla Stanford Law School. Suo padre, Joseph Bankman, è uno stimato esperto di diritto tributario, mentre sua madre, Barbara Fried, è nota per il suo lavoro su etica e diritto. Entrambi hanno influenzato in modo significativo lo sviluppo intellettuale e l'etica professionale di Sam. 

Il loro background accademico e il loro coinvolgimento nell'educazione legale sono stati messi in luce nel contesto dell'ascesa e della caduta di Sam nel mondo delle criptovalute, aggiungendo un livello di interesse pubblico ai suoi problemi legali di alto profilo. Nonostante le loro stimate carriere, hanno dovuto affrontare l'esame e l'interesse pubblico a causa dei problemi legali del figlio e del fallimento di FTX.

Linea di fondo

In conclusione, la storia di SBF ci ricorda la volatilità e i rischi insiti nel settore delle criptovalute. Un tempo acclamato come visionario nel mondo delle criptovalute, la sua drammatica caduta in disgrazia dimostra l'importanza della conformità normativa e delle pratiche commerciali etiche. Dalla sua ascesa fulminante come fondatore di FTX e Alameda Research alla condanna a 25 anni di carcere, il viaggio di Sam mette in luce le potenziali conseguenze della cattiva gestione finanziaria e della frode. 

Le sue battaglie legali, l'impatto sul suo patrimonio netto e il coinvolgimento della sua famiglia aggiungono strati di complessità alla sua narrazione, rendendola un racconto ammonitore per imprenditori e investitori. Nel 2024, SBF ha un patrimonio netto stimato di 3 milioni di dollari, anche se editori come Forbes sostengono che il suo patrimonio netto sia negativo.