Sommario: Lo staking di stablecoin è un metodo efficace per guadagnare un reddito passivo nel settore delle criptovalute, offrendo un equilibrio tra potenziale di guadagno e volatilità ridotta.

Il processo prevede l'acquisto di stablecoin attraverso borse di criptovalute affidabili e il loro deposito su piattaforme di finanza decentralizzata (DeFi) o su borse centralizzate come Aave, Uniswap o Bybit. Gli investitori possono poi prestare le loro stablecoin per ottenere ricompense, che possono essere sotto forma di interessi o di token aggiuntivi, in linea con le strategie di minimizzazione del rischio e massimizzazione dei rendimenti.

Posso puntare le Stablecoin?

Sì, la partecipazione alle monete stablecoin è una scelta pratica per chi vuole guadagnare dalle proprie criptovalute evitando l'alta volatilità tipica di molte valute digitali. Le Stablecoin, valute digitali legate a beni stabili come la moneta fiat o l'oro, rappresentano un'alternativa di investimento più stabile. Sono progettate per offrire un cuscinetto contro le oscillazioni di prezzo di asset come il Bitcoin.

È possibile puntare le stablecoin su numerose piattaforme affidabili, comprese quelle di finanza decentralizzata (DeFi). Queste piattaforme consentono ai partecipanti di contribuire con le stablecoin ai pool di liquidità e, in cambio, di guadagnare ricompense. Queste ricompense sono spesso sotto forma di interessi o di token aggiuntivi, offrendo un modo per generare un reddito passivo attraverso la relativa sicurezza delle stablecoin.

Come puntare le Stablecoin

L'accatastamento di stablecoin, che sono criptovalute agganciate a beni stabili come le valute fiat, offre un'opportunità di guadagno passivo con una volatilità ridotta. Ecco una guida concisa alla ponderazione delle monete stabili utilizzando piattaforme di finanza decentralizzata (DeFi) come Aave, Uniswap o Curve Finance. Tenete presente che le specifiche possono variare a seconda della piattaforma e della configurazione del vostro portafoglio digitale.

  1. Acquistare le monete stabili: Iniziare ad acquistare le monete stabili da una borsa di criptovalute affidabile (ad esempio, Coinbase, Binance, Kraken). Scegliere le monete stabili che corrispondono ai requisiti della piattaforma DeFi che si intende utilizzare.
  2. Deposito in pool di liquidità: Spostare le stablecoin in un pool di liquidità o in un mercato di prestito sulla piattaforma DeFi scelta. (ad esempio AAVE). Questa azione comporta la connessione del vostro portafoglio alla piattaforma e la necessità di seguire le istruzioni per depositare i vostri beni.
  3. Prestate le vostre monete stabili: Le stablecoin depositate saranno utilizzate all'interno dell'ecosistema della piattaforma, a supporto di operazioni come scambi e prestiti, fornendo la liquidità necessaria.
  4. Raccogliere ricompense: Per il vostro contributo al pool di liquidità, riceverete ricompense, potenzialmente sotto forma di interessi sulle attività puntate o di token aggiuntivi specifici della piattaforma.
Fornitura di USDC al mercato AAVE Ethereum V3 mercato.

Qual è la migliore Stablecoin da puntare?

Nel regno della finanza decentralizzata (DeFi), la stablecoin più sicura per le scommesse è ampiamente riconosciuta come USDC. La sua sicurezza e affidabilità sono sostenute da una rigorosa supervisione normativa da parte della Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti, che fornisce un ulteriore livello di sicurezza per gli stakeholder.

Inoltre, USDC gode dell'appoggio e del sostegno di prestigiose istituzioni statunitensi come JPMorgan, Goldman Sachs e Blackrock. Questo sostegno non solo afferma la sua stabilità, ma segnala anche una forte fiducia da parte delle istituzioni, rendendo USDC uno dei principali contendenti per coloro che cercano di investire nello spazio DeFi in modo sicuro.

È possibile puntare le Stablecoin su piattaforme centralizzate?

In effetti, la scommessa sulle monete stableco è possibile sia sulle piattaforme di finanza decentralizzata (DeFi) che sulle borse centralizzate. Bybit emerge come una scelta primaria tra le piattaforme centralizzate, distinguendosi per le sue forti misure di sicurezza e l'interfaccia intuitiva. Bybit supporta lo staking per le più diffuse monete stabili come USDC e USDT, offrendo agli investitori la possibilità di ottenere sostanziali ritorni sui loro investimenti. Ciò la rende un'opzione interessante per coloro che desiderano diversificare le proprie strategie di staking tra diversi tipi di piattaforme.

Stablecoin è legale?

Sì, lo staking di stablecoin è generalmente legale ed è ampiamente praticato nel mercato delle criptovalute. Molte piattaforme rispettabili e regolamentate offrono servizi di staking, fornendo agli investitori un metodo sicuro ed efficace per ottenere rendimenti sulle loro partecipazioni in stablecoin. Come per ogni investimento, la due diligence è fondamentale ed è utile utilizzare piattaforme affidabili e trasparenti sulle loro operazioni e misure di sicurezza. Ricordate che, sebbene la pratica sia legale, è essenziale dichiarare gli eventuali guadagni a fini fiscali secondo le leggi della vostra giurisdizione.

Quali sono le tariffe?

Le commissioni associate allo staking delle monete stabili possono variare a seconda della piattaforma utilizzata. Ecco alcuni dei tipi comuni di commissioni che potreste incontrare:

  1. Commissioni di transazione: Quando si spostano le stablecoin su o fuori da una piattaforma, è probabile che si incontrino delle commissioni di transazione. Queste sono utilizzate per elaborare la transazione sulla blockchain e possono variare a seconda della congestione della rete al momento della transazione.
  2. Commissioni di puntata: Alcune piattaforme possono addebitare una commissione per il servizio di staking che forniscono. Può trattarsi di una commissione fissa, di una percentuale dei premi di puntata o di una combinazione di entrambi.
  3. Commissioni di prelievo: Alcune piattaforme possono addebitare una commissione quando si decide di staccare i token e ritirarli.
  4. Tasse di gas: Se state puntando su una piattaforma che opera su Ethereum, ad esempio, dovrete pagare le commissioni di gas per le transazioni. Queste possono subire ampie fluttuazioni in base alla domanda della rete.

Per conoscere le commissioni esatte, è necessario controllare i dettagli della piattaforma su cui si intende puntare i propri stablecoin. È essenziale tenere conto di questi costi nei calcoli quando si considerano i potenziali rendimenti delle puntate.

Linea di fondo

In conclusione, lo staking delle monete stableco presenta un'opportunità interessante per gli individui che desiderano ottenere un reddito passivo, mitigando al contempo la volatilità spesso associata alle criptovalute. Che si tratti di piattaforme di finanza decentralizzata (DeFi) o di borse centralizzate, opzioni come l'USDC offrono una sicurezza supportata da una supervisione normativa e da un sostegno istituzionale che ne fanno una scelta ottimale per lo staking. Impegnandosi nello staking, gli investitori possono contribuire ai pool di liquidità, guadagnare ricompense e godere dei vantaggi di un ambiente di criptovalute più stabile.