Casa
/
Guide
/
Spiegazione dell'equivalenza EVM

Spiegazione dell'equivalenza EVM

Scoprite come l'equivalenza EVM migliora le reti Layer 2 di Ethereum, garantendo un'integrazione perfetta delle applicazioni e affrontando le sfide della scalabilità.

Sintesi: l'equivalenza EVM è fondamentale per la scalabilità di Ethereum, in quanto garantisce che le applicazioni sviluppate per la mainnet di Ethereum funzionino senza problemi sulle reti Layer 2 senza alcuna modifica. Questo allineamento semplifica la distribuzione delle applicazioni e consente di testare e implementare efficacemente le proposte di miglioramento di Ethereum (EIP), migliorando significativamente l'interoperabilità all'interno dell'ecosistema Ethereum.

L'equivalenza EVM non solo mantiene i solidi effetti di rete di Ethereum, ma facilita anche l'adozione e l'innovazione nella sua rete blockchain.

Newsletter giornaliera e ricerca 🗞️

Ricevete la newsletter giornaliera che consente a 200.000 investitori di anticipare il mercato.

La vostra e-mail è stata ricevuta!
Controllare due volte il proprio indirizzo e-mail.

Che cos'è l'equivalenza EVM?

L'equivalenza delle EVM è un componente fondamentale delle soluzioni di scalabilità di livello 2 di Ethereum. Garantisce che queste soluzioni si allineino perfettamente con gli standard della macchina virtuale di Ethereum (EVM). Questa coerenza consente alle applicazioni progettate per la rete principale di Ethereum di funzionare senza problemi sui rollup di livello 2, migliorando la coesione della rete. L'equivalenza EVM porta la comunità, gli strumenti e i protocolli di Ethereum al Layer 2, ampliando di fatto gli effetti della rete di Ethereum.

Inoltre, l'equivalenza EVM aumenta significativamente la scalabilità di Ethereum riducendo al minimo le differenze tra la rete primaria e le reti di livello 2. Fornisce un quadro affidabile per l'innovazione, consentendo ai rollup di agire come espansioni dirette della mainnet. Fornisce un quadro affidabile per l'innovazione, consentendo ai rollup di agire come espansioni dirette della mainnet. Questo approccio coesivo semplifica i processi di sviluppo e crea un ambiente efficace per testare e applicare le proposte di miglioramento di Ethereum (EIP), che sono essenziali per la continua evoluzione e il miglioramento della piattaforma.

Equivalenza EVM

Come funziona l'equivalenza EVM?

La EVM Equivalence è essenziale per la strategia di scalabilità di Ethereum, in quanto garantisce la stretta conformità alle specifiche della Ethereum Virtual Machine (EVM). Esaminiamo come funziona:

  • ‍ Rigidaaderenza alle specifiche EVM: L'equivalenza EVM richiede un allineamento completo con l'EVM, che consente il funzionamento senza soluzione di continuità delle applicazioni dalla mainnet di Ethereum su qualsiasi rete Layer 2 equivalente all'EVM.‍
  • Replicazione tra livelli: Gli sviluppatori possono trasferire direttamente le applicazioni e gli smart contract DeFi dalla mainnet ai rollup equivalenti all'EVM. Questo semplifica il processo di sviluppo eliminando la necessità di modifiche estese al codice.‍
  • Terreno di prova per le proposte di miglioramento di Ethereum (EIP): Le reti EVM equivalenti al Layer 2 sono le piattaforme ideali per sperimentare le EIP. Permettono di effettuare test in diverse condizioni economiche senza impattare sulla mainnet, portando ad aggiornamenti più sicuri ed efficienti.‍
  • Utilizzo di effetti di rete consolidati: Mantenendo l'equivalenza EVM, le soluzioni Layer 2 sfruttano gli effetti di rete esistenti di Ethereum, ottenendo l'accesso ai suoi strumenti completi, ai contratti intelligenti e alla sua vasta base di utenti.‍
  • Interoperabilità e componibilità migliorate: L'equivalenza EVM garantisce un'elevata interoperabilità all'interno dell'ecosistema Ethereum. Consente alle applicazioni di diverse reti EVM-equivalenti di interagire senza problemi, creando un ambiente blockchain più coeso.‍
  • Favorire l'innovazione e l'adozione: L'equivalenza EVM facilita la rapida diffusione e l'adattamento di nuove applicazioni e protocolli, accelerando il progresso tecnologico e incoraggiando una più ampia adozione nel panorama di Ethereum.

L'equivalenza EVM è cruciale per migliorare la scalabilità di Ethereum e favorirne la continua evoluzione, fondendo efficacemente i punti di forza fondamentali di Ethereum con soluzioni innovative di scalabilità.

Equivalenza EVM vs. compatibilità EVM

L'equivalenza e la compatibilità delle EVM sono fondamentali per l'integrazione delle L2 con Ethereum, ma differiscono per allineamento e funzionalità con la macchina virtuale di Ethereum (EVM):

  • Equivalenza EVM: L'equivalenza EVM garantisce il pieno allineamento con le specifiche della macchina virtuale di Ethereum. Ciò significa che qualsiasi applicazione o protocollo sulla mainnet di Ethereum può funzionare senza problemi su reti EVM-equivalenti Layer 2, senza bisogno di modifiche. È l'ideale per gli scenari che richiedono la replica diretta delle funzionalità della mainnet di Ethereum su piattaforme Layer 2.
  • Compatibilità EVM: La compatibilità EVM, pur consentendo alle applicazioni basate su Ethereum di funzionare, non garantisce una completa aderenza agli standard EVM. Supporta la maggior parte, ma non tutte, le funzionalità di Ethereum, rendendo potenzialmente necessari alcuni aggiustamenti nelle applicazioni. Questo approccio avvantaggia le applicazioni in grado di adattarsi a lievi variazioni per sfruttare caratteristiche specifiche delle reti Layer 2.

In sostanza, l'Equivalenza EVM garantisce una funzionalità identica a quella della mainnet di Ethereum, mentre la Compatibilità EVM offre flessibilità con qualche deviazione dagli standard EVM.

Catene equivalenti EVM

Ecco le reti Layer 2 equivalenti a EVM:

  • Ottimismo: Questa soluzione di livello 2 impiega Rollup ottimistici per preservare la piena equivalenza EVM, consentendo di elaborare in modo efficiente gli smart contract e le transazioni di Ethereum. Offre agli utenti commissioni ridotte e conferme delle transazioni più rapide rispetto alla mainnet di Ethereum.‍
  • Poligono zkEVM: Come componente chiave della più ampia strategia di Polygon, questa rete utilizza prove a conoscenza zero per mantenere la scalabilità, pur aderendo agli standard EVM. Supporta il trasferimento diretto di DApp e smart contract da Ethereum, migliorando l'esperienza di sviluppatori e utenti.‍
  • METIS: Questa piattaforma mantiene la compatibilità con l'EVM e si concentra sulla creazione di una rete Layer 2 facile da usare, scalabile ed efficiente in termini di costi. Il suo obiettivo principale è aumentare l'utilità di Ethereum nella finanza decentralizzata (DeFi) e nelle applicazioni Web3.
  • Edera: Sebbene originariamente non sia basato su EVM, Hedera si sta muovendo verso l'equivalenza EVM per attingere al solido ecosistema Ethereum. Integra questa caratteristica con il suo distinto consensus hashgraph, che aumenta significativamente la velocità di elaborazione e l'efficienza.‍
  • Linea: Linea opera come un rollup equivalente all'EVM, replicando fedelmente la struttura e le funzionalità dell'EVM. Ciò garantisce una perfetta integrazione con la mainnet di Ethereum, fornendo un ambiente familiare agli sviluppatori.‍
  • Flusso: Progettata specificamente per le applicazioni di gioco, Flow è una catena EVM equivalente che estende le caratteristiche di sicurezza di Ethereum, aumentando al contempo in modo significativo il throughput. Questa capacità è rafforzata dall'innovativo aggiornamento Crescendo.

Ciascuna di queste piattaforme adotta un metodo unico per ottenere l'equivalenza EVM, rispondendo a diverse esigenze nell'ambito della blockchain e garantendo un solido collegamento con l'ecosistema di Ethereum.

Linea di fondo

In conclusione, l'equivalenza EVM è un pilastro fondamentale per migliorare la scalabilità di Ethereum preservando gli attributi dell'ecosistema esistente attraverso le reti Layer 2. Consente un'interoperabilità impeccabile garantendo che le applicazioni create per la mainnet di Ethereum funzionino in modo identico sui rollup Layer 2 senza bisogno di modifiche. Consente un'interoperabilità impeccabile garantendo che le applicazioni create per la mainnet di Ethereum funzionino in modo identico sui rollup Layer 2 senza richiedere modifiche. Questa rigorosa aderenza aumenta l'efficienza dello sviluppo, facilita l'applicazione senza problemi delle proposte di miglioramento di Ethereum e sfrutta gli ampi effetti di rete della piattaforma per promuovere l'innovazione e una più ampia adozione.

Domande frequenti

Avete altre domande? Abbiamo le risposte.
Una guida alle domande più frequenti.

Nessun articolo trovato.

Altre ricerche

Scoprite come Blur sta trasformando il mercato degli NFT con funzioni innovative e transazioni senza commissioni, rendendo gli NFT più accessibili.
Che cos'è la sfocatura?

Scoprite come Blur sta trasformando il mercato degli NFT con funzioni innovative e transazioni senza commissioni, rendendo gli NFT più accessibili.

29 maggio 2024
Scoprite come passare da BNB Chain a Polygon in questa guida. Scopri il processo, le commissioni e i metodi di trasferimento più efficienti.
Come passare dalla catena BNB al poligono

Scoprite come passare da BNB Chain a Polygon in questa guida. Scopri il processo, le commissioni e i metodi di trasferimento più efficienti.

29 maggio 2024
Scoprite come i Real World Assets in criptovaluta aumentano la liquidità e democratizzano gli investimenti attraverso la tokenizzazione, guidando una crescita significativa del mercato.
Che cos'è la tokenizzazione di Real World Asset (RWA)?

Scoprite come i Real World Assets in criptovaluta aumentano la liquidità e democratizzano gli investimenti attraverso la tokenizzazione, guidando una crescita significativa del mercato.

29 maggio 2024