Casa
/
Recensioni
/
I migliori scambi di criptovalute negli USA

I migliori scambi di criptovalute negli USA

Esplora la nostra top 5 dei migliori exchange di criptovalute negli USA, concentrandosi sulla sicurezza e sull'aderenza alle normative finanziarie.

Sintesi: gli Stati Uniti sono diventati leader nel panorama globale delle criptovalute. Con oltre il 40% dell'intera popolazione che possiede valute digitali, sono nate diverse piattaforme per servire la comunità degli scambi statunitensi. La regolamentazione ricade sotto la supervisione della Securities and Exchange Commission (SEC), che lavora per garantire che questi scambi rispettino le leggi finanziarie.

Per gli investitori americani che iniziano il loro percorso di investimento in asset digitali, ecco una guida ai 5 principali exchange di criptovalute negli Stati Uniti:

  1. Kraken - Il miglior scambio di criptovalute negli Stati Uniti
  2. Sostenere - Scambio di criptovalute trasparente
  3. Gate.io - La più ampia selezione di criptovalute
  4. eToro - Consigliato per più classi di attività
  5. Coinbase - La principale borsa cripto americana
Il miglior scambio di criptovalute negli Stati Uniti
5.0 su 5.0 da Datawallet.
Kraken si distingue come la migliore piattaforma per il trading di criptovalute negli USA grazie alla sua impressionante combinazione di elevata sicurezza, conformità normativa e una gamma diversificata di oltre 250 asset digitali.
Licenze e regolamenti
FinCEN, FCA, FINTRAC ASIC e altri ancora.
Attività supportate
200+ criptovalute da scambiare e puntare.
Metodi di deposito in USD
Bonifico ACH, carta di debito, carta di credito, plaid e altro ancora.

Kraken è un'entità regolamentata negli Stati Uniti, con registrazione FinCEN e statuto di Special Purpose Depository Institution nel Wyoming per i servizi legati agli asset digitali.

Newsletter giornaliera e ricerca 🗞️

Ricevete la newsletter giornaliera che consente a 200.000 investitori di anticipare il mercato.

La vostra e-mail è stata ricevuta!
Controllare due volte il proprio indirizzo e-mail.

I migliori scambi di criptovalute negli USA

Il nostro team ha valutato le 23 piattaforme di criptovalute disponibili negli Stati Uniti per trovare le migliori opzioni per i trader americani. La nostra valutazione ha riguardato fattori quali la conformità normativa con la SEC e la FinCEN, l'esperienza dell'utente, le strutture delle commissioni, le criptovalute supportate, i metodi di deposito in USD, le opzioni di trading e le caratteristiche aggiuntive. Di seguito è riportata una tabella comparativa che illustra i 5 principali exchange negli Stati Uniti:

Scambio
Criptovalute
Commissioni di trading
Licenze regolamentari
Caratteristiche principali
Kraken
200+
Commissioni per i produttori 0,016% e commissioni per i fornitori 0,26%.
FCA, CySEC, ASIC e FinCEN
Spot Trading, Futures, Staking e altro ancora
Sostenere
250+
1% di commissione e 1% di spread
FCA e FinCEN
Picchettamento, metalli di supporto (oro e argento) e altro ancora
Gate.io
1,700+
Tasse per i produttori 0,1% e tasse per i produttori 0,2%.
Offshore e non regolamentati dagli Stati Uniti
La più ampia varietà di Altcoin, futures, opzioni e altro ancora
eToro
4.500 (criptovalute, azioni ed ETF)
0% di commissioni e 1% di spread (variabile)
FCA, FinCEN, ASIC e altro ancora
Molteplici classi di attività e la maggior parte delle regolamentazioni
Coinbase
200+
1,49% di commissione e 1% di spread
Il FinCEN e la SEC hanno ottenuto la licenza
Staking, margini, portafoglio DeFi e altro ancora

1. Kraken

Kraken è una borsa di criptovalute con sede a San Francisco che serve 10 milioni di utenti registrati negli Stati Uniti e in altri 180 Paesi. La piattaforma ha un volume di scambi trimestrale di ben 200 miliardi di dollari, sia per gli ordini a pronti che per quelli a termine. Offre un portafoglio diversificato di oltre 200 criptovalute per la negoziazione a pronti e in derivati con una leva finanziaria di 5x su alcuni contratti.

L'exchange dà priorità alla trasparenza e si sottopone regolarmente a verifiche esterne per dimostrare che i fondi di tutti gli utenti sono detenuti su base 1:1 e sono accessibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Un'altra caratteristica molto apprezzata è il servizio di staking remunerativo che consente di guadagnare rendimenti annuali fino al 28% (APY) su 30 valute digitali. Kraken Pro soddisfa le esigenze dei trader avanzati e degli investitori istituzionali grazie ai suoi spread competitivi, alla solida liquidità, al Desk OTC e agli elevati limiti di deposito.

  • Struttura delle commissioni: Le commissioni per i Maker sono dello 0,01%, quelle per i taker dello 0,02% per i futures e quelle per le negoziazioni a pronti dello 0,1%.
  • Attività disponibili: Oltre 200 mercati a pronti e 100 contratti a termine.
  • Conformità normativa: Registrato come impresa di servizi monetari presso la FinCEN ("Payward Ventures, Inc.", MSB Registration No. 31000239561651).‍
  • Opzioni di finanziamento in USD: Trasferimento ACH, carta di debito, carta di credito, FedWire, Plaid e Zelle.
I migliori scambi di criptovalute USA - Kraken

2. Sostenere

Uphold è una borsa con sede a New York, che presenta un'offerta diversificata di oltre 260 asset digitali, oltre ad altri strumenti finanziari tradizionali. Oltre alle criptovalute, supporta quattro metalli preziosi e 27 valute fiat. La piattaforma aderisce a normative rigorose sotto la supervisione del FiNCEN, fornendo un ambiente di trading regolamentato per gli utenti americani. La sua caratteristica principale è il servizio di staking, con la possibilità di guadagnare fino al 21% di APY.

La sua reputazione nel mercato statunitense è rafforzata dal suo impegno costante per la trasparenza e la sicurezza. È una delle poche borse che fornisce una prova delle riserve verificata, assicurando agli utenti la sicurezza dei loro fondi e confermando che tutte le attività sono pienamente garantite 1:1. Questa attenzione alla chiarezza e all'affidabilità fa di Uphold una scelta fidata e affidabile per gli investitori americani.

  • Struttura delle commissioni: 1% di commissione di negoziazione e 1% di commissione di spread.
  • Attività disponibili: Più di 260 criptovalute, oltre a 27 valute fiat e 4 metalli preziosi.
  • Conformità normativa: Regolamentata dalla FinCEN e in possesso di diverse licenze statali a livello nazionale.‍
  • Opzioni di finanziamento in USD: ACH, bonifico bancario, carta di credito, carta di debito, Google Pay e Apple Pay.
Sostenere

3. Gate.io

Gate.io è una delle piattaforme più popolari negli Stati Uniti e si è fatta conoscere per la sua vasta gamma di altcoin. La piattaforma si distingue per l'impressionante selezione di oltre 1.700 criptovalute, che la rende una scelta interessante per chi è interessato a settori emergenti come BRC20, monete AI, layer 2 e meme coins. Ha un volume di scambi significativo di 24 ore che supera i 5 miliardi di dollari e una base di utenti globale di oltre 14 milioni di persone. 

La piattaforma è arricchita da caratteristiche uniche come i bot di trading automatizzati, la Gate Visa Card, i servizi di copy trading, il conto demo, i prestiti di criptovalute e lo staking con rendimenti fino al 499% APY. Sono inoltre supportati diversi tipi di ordini, tra cui spot, derivati e opzioni con leva fino a 100x.

  • Struttura delle commissioni: 0,1% per gli ordini del maker e 0,2% per gli ordini del taker.
  • Attività disponibili: Oltre 1.700 risorse digitali.
  • Conformità normativa: Con sede offshore alle Seychelles, non ha una licenza diretta negli Stati Uniti ma è accessibile agli utenti americani.‍
  • Opzioni di finanziamento in USD: Bonifici bancari, carte di credito e Apple Pay.
Gate.io USA

4. eToro

eToro è una potente piattaforma di trading globale per vari investimenti finanziari. La sua ampia offerta comprende oltre 4.500 attività, tra cui un'ampia selezione di criptovalute come Bitcoin ed Ethereum. Altri strumenti tradizionali includono azioni, materie prime ed ETF come il Blackrock Bitcoin ETF, aumentando ulteriormente il suo fascino per gli investitori.

Il rispetto delle normative è un pilastro fondamentale delle operazioni di eToro negli Stati Uniti, evidenziato dalla registrazione presso la FinCEN e dall'impegno dedicato al rispetto di rigidi protocolli finanziari. Questa enfasi sulla conformità normativa garantisce un ambiente di trading affidabile per gli investitori americani. La piattaforma si estende anche agli investimenti in criptovalute e titoli correlati, come Microstrategy e Coinbase. 

  • Commissioni: la struttura delle commissioni di eToro è variabile, in genere intorno all'1% per le criptovalute.
  • Attività supportate: Oltre 4.500 criptovalute, ETF, azioni e materie prime.
  • Regolamenti e licenze: Registrato come Money Services Business (MSB) #31000204884179 presso il Financial Crimes Enforcement Network (FinCEN).
  • Opzioni di finanziamento in USD: Bonifici bancari, carte di credito e carte di debito.
eToro USA

5. Coinbase

Coinbase è uno scambio di criptovalute affidabile e accuratamente regolamentato con sede a San Francisco. La sua posizione di entità quotata in borsa al NASDAQ aggiunge un livello di fiducia e responsabilità non comune nello spazio delle criptovalute. La sua ampia selezione di criptovalute comprende Bitcoin, Ethereum, Solana e più di 200 altre altcoin, che possono essere scambiate sia sui mercati a pronti che su quelli a termine con una leva fino a 50x.

Una caratteristica degna di nota è il Coinbase Wallet, che permette agli utenti di interagire in modo sicuro con le piattaforme DeFi e Base, la propria rete Layer 2. Inoltre, Coinbase offre solide opzioni di staking, particolarmente interessanti per gli investitori istituzionali che cercano di generare rendimenti sicuri su asset come ETH, SOL, ATOM e altri. Nonostante le numerose offerte, la struttura delle commissioni è più elevata rispetto ad alcuni concorrenti, con una commissione di trading dell'1,49%.

  • Struttura delle commissioni: 2% di commissioni per depositi e prelievi e 1,49% di commissioni di trading, più 1% di spread.
  • Attività disponibili: Presenta oltre 200 criptovalute.
  • Conformità normativa: Regolamentata dalla Financial Crimes Enforcement Network (FinCEN) e dalla SEC come entità quotata al NASDAQ.
  • Opzioni di finanziamento in USD: Bonifico bancario e carte di debito o di credito.
Coinbase

La criptovaluta è regolamentata negli USA?

La regolamentazione delle criptovalute negli Stati Uniti è gestita attraverso una miscela di supervisione federale e leggi statali diverse. Agenzie federali come la SEC, la CFTC, la FTC, l'IRS, l'OCC e la FinCEN supervisionano vari aspetti degli asset digitali. Questi organismi sono attivamente coinvolti, ma le regole formali complete sono ancora in evoluzione. Il Congresso degli Stati Uniti ha introdotto leggi come il Responsible Financial Innovation Act e il Toomey Stablecoin Bill per integrare gli asset digitali nei sistemi finanziari esistenti.

A livello statale, gli approcci variano in modo significativo. Alcuni Stati, come il Wyoming e lo Utah, hanno emanato leggi per promuovere la tecnologia blockchain, riconoscendo le organizzazioni autonome decentralizzate (DAO) e istituendo istituzioni finanziarie specializzate per gli asset digitali. Altri Stati hanno aumentato le richieste di regolamentazione, richiedendo licenze per il trasferimento di denaro e una rigorosa conformità alle leggi sui titoli, come si è visto nelle azioni esecutive contro le principali aziende blockchain.

La definizione di "criptovaluta" rimane non uniforme negli Stati Uniti, con termini come "moneta virtuale" e "beni digitali" utilizzati in modo intercambiabile. Gli sforzi dell'amministrazione Biden, tra cui un ordine esecutivo incentrato su aree come la protezione dei consumatori e la stabilità finanziaria, indicano un'evoluzione verso la creazione di un quadro normativo equilibrato.

Come viene tassata la criptovaluta negli Stati Uniti?

L'IRS considera le criptovalute come proprietà ai fini fiscali. Secondo l'avviso IRS 2014-21, i guadagni derivanti da transazioni di criptovalute sono tassabili. I contribuenti devono riportare questi guadagni o perdite sulla dichiarazione dei redditi, con aliquote fiscali basate sul periodo di detenzione. Le criptovalute detenute per più di un anno rientrano nell'imposta sulle plusvalenze; quelle detenute per meno di un anno sono tassate come reddito ordinario.

L'IRS richiede un'accurata registrazione di tutte le transazioni di criptovalute. Ciò comporta la documentazione delle date delle transazioni, degli importi e del valore equo di mercato della criptovaluta in quel momento. La riforma fiscale del 2017 ha posto fine alla pratica degli scambi di criptovalute a parità di condizioni, rendendo tali transazioni eventi tassabili.

Dal gennaio 2024, l'Infrastructure Investment and Jobs Act impone ai broker di asset digitali di segnalare all'IRS le transazioni superiori a 10.000 dollari. Ciò riflette la crescente attenzione normativa sulle transazioni di criptovalute e l'importanza della conformità agli obblighi di segnalazione fiscale nel mercato statunitense delle criptovalute.

Linea di fondo

In conclusione, gli Stati Uniti sono leader nel panorama globale delle criptovalute, supportati da una solida supervisione normativa e da un numero crescente di scambi di asset digitali locali. La nostra analisi ha identificato Kraken, Uphold, Gate.io, eToro e Coinbase come le migliori piattaforme di criptovalute per i trader americani in base alla conformità normativa, all'esperienza degli utenti, alle strutture delle commissioni e agli asset disponibili.

Domande frequenti

Avete altre domande? Abbiamo le risposte.
Una guida alle domande più frequenti.

Nessun articolo trovato.

Altre ricerche

Scoprite come trasferire beni alla rete Gnosis in modo sicuro, con commissioni ridotte e un ponte affidabile tra le reti blockchain più diffuse.
Come raggiungere la Gnosi

Scoprite come trasferire beni alla rete Gnosis in modo sicuro, con commissioni ridotte e un ponte affidabile tra le reti blockchain più diffuse.

14 giugno 2024
Scoprite gli efficienti pool di liquidità e le funzioni V2 avanzate di Curve Finance per un trading sicuro di stablecoin su più reti blockchain.
Che cos'è la finanza di curva?

Scoprite gli efficienti pool di liquidità e le funzioni V2 avanzate di Curve Finance per un trading sicuro di stablecoin su più reti blockchain.

14 giugno 2024
Imparate ad aggiungere i token BRC-20 al vostro portafoglio Bitcoin con UniSat Wallet. Scoprite le fasi di configurazione e i consigli di sicurezza per una facile gestione dei token.
Come aggiungere i BRC-20 al portafoglio

Imparate ad aggiungere i token BRC-20 al vostro portafoglio Bitcoin con UniSat Wallet. Scoprite le fasi di configurazione e i consigli di sicurezza per una facile gestione dei token.

13 giugno 2024